• Articolo Boulder, 3 aprile 2013
  • Una ricerca della Navigant Research

    Microgrid: sono 400 i progetti nel mondo

  • Un rapporto della Navigant Research ha evidenziato l’esistenza di 400 progetti microgrid, 219 dei quali sono concentrati nel Nord America

(Rinnovabili.it) – Sono oltre 400 i progetti microgrid attualmente in sviluppo in tutto il mondo.

Le frequenti interruzioni di corrente causate anche dall’intensificarsi degli eventi meteo hanno reso necessario il ricorso a reti alternative a quelle nazionali per l’approvvigionamento energetico, che possono operare in completa autonomia rispetto alle reti più grandi.

 

Secondo un rapporto della Research Navigant il numero di queste reti continua ad aumentare rapidamente e ha evidenziato almeno 405 progetti microgrid che sono attualmente in programma, in fase di proposta, di sviluppo o già funzionanti. “Il mercato delle microgrid è molto dinamico e molti progetti restano sotto il radar”, spiega Peter Asmus, analista per la Navigant Research. “Tuttavia, la piattaforma microgrid si orienta sempre più verso il mainstream, e nuovi progetti saranno caratterizzati da importanti investimenti in hardware e software, e quindi rappresentano opportunità di business più redditizio di quanto precedentemente riconosciuto”.

A lasciare maggiore spazio alla tecnologia il Nord America. Il Connecticut, che negli ultimi anni è stato colpito da numerose interruzioni di corrente, è il primo stato degli Usa a portare avanti un intenso programma concentrato sullo sviluppo e la diffusione delle microreti. Secondo il documento attualmente in Nord America ci sono all’attivo 219 progetti, più della metà del totale mondiale.