• Articolo Milano, 25 settembre 2014
  • Telit e Menowatt GE insieme per la rete di pubblica illuminazione smart

  • SLIN 169, la soluzione per lo Smart Metering ideata da Menowatt GE, si basa sulla rete di pubblica illuminazione e si avvale dei moduli di Telit Wireless Solutions

smart-city-lighting(Rinnovabili.it) –  Telit Wireless Solutions, provider mondiale di soluzioni, prodotti e servizi machine-to-machine (M2M) di elevata qualità, ha annunciato una collaborazione strategica con Menowatt Ge per lo sviluppo di SLIN 169 (Smart Lighting Network), sistema innovativo di gestione e trasmissione di informazioni per lo Smart Metering, con l’obiettivo di creare reti di pubblica illuminazione smart, efficienti e che consentano di creare un network di misurazione dei consumi energetici.
Il sistema integra il modulo Telit ME70-169 wireless M-Bus, che opera sulla frequenza license-free europea di 169MHz, consentendo ai produttori di integrare rapidamente i dispositivi di monitoraggio che soddisfano il requisito normativo per collegamenti radio short-range. E’ integrato nell’impianto di pubblica illuminazione comunale che consente di effettuare la misurazione e il controllo dei contatori da remoto senza dover creare ex novo infrastrutture apposite, razionalizzando così costi e investimenti. Oltre la metà della popolazione mondiale vive nelle città e, per uno sviluppo sostenibile, affrontare i problemi dell’urbanizzazione è cruciale, attraverso interventi di progettazione sistematica che utilizzino le tecnologie ‘intelligenti’, per rendere i centri urbani sostenibili, sia da un punto di vista energetico e ambientale che da un punto di vista sociale.

SLIN 169 lavora insieme al Dibawatt®, l’alimentatore elettronico dimmerabile per l’efficienza energetica brevettato da Menowatt Ge e si basa su tre livelli:
1. la cabina di regia (accessibile in cloud computing), delocalizzata rispetto all’impianto, dove trovare dati e inviare comandi al sistema tramite tablet, telefono, computer;
2. il gateway di impianto, composto dal palo che comunica con la cabina di regia. Invia i dati raccolti al database in modo da poter essere controllati;
3. l’apparato di periferia, costituito dal palo standard di pubblica illuminazione, modulato affinché possa raccogliere informazioni e ricevere comandi comunicando con il gateway di sistema.
Rendendo SLIN 169 dialogante con altri dispositivi legati alla rilevazione dei consumi energetici (contatori di elettricità, gas e acqua), è possibile realizzare progetti di Smart Metering.
“Siamo molto orgogliosi di poter collaborare con Menowatt GE, mettendo a disposizione il nostro know-how e la nostra consolidata esperienza nelle tecnologie Wireless M-BUS per la pubblica illuminazione e per il segmento verticale dell’Automated Meter Reading” ha commentato Emmanuel Maçon-Dauxerre, Senior Vice President EMEA Sales, Telit Wireless Solutions. “Il settore dello smart metering è uno dei nostri mercati strategici, che sta sperimentando una crescita esponenziale della richiesta di soluzioni M2M. Le alte prestazioni del nostro modulo wireless M-Bus ME70-169, assieme al supporto completo e ai servizi di personalizzazione di Telit fondati su una conoscenza approfondita del design RF a corto raggio, ci consentono di supportare i fornitori di soluzioni come Menowatt GE nella creazione e gestione delle loro applicazioni M2M”.
“Insieme a Dibawatt®, SLIN 169 è fonte di enormi soddisfazioni, frutto di un impegno continuo del nostro team di Ricerca e Sviluppo, diretto da Roberto Marcucci”, ha commentato Adriano Maroni, CEO di Menowatt Ge.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *