• Articolo Parigi, 10 dicembre 2015
  • Rinnovabili al 100%: mille sindaci non aspettano l’accordo della COP21

  • Sono oltre mille i sindaci provenienti da tutto il mondo che si sono incontrati al City Climate Summit for Local leaders per concordare ambiziosi obiettivi di lotta climatica

Rinnovali al 100%: mille sindaci non aspettano l’accordo della COP21

 

(Rinnovabili.it) – Si sono incontrati a Parigi a margine della conferenza COP21 per spiegare che non attenderanno che i grandi del pianeta trovino un accordo sul clima: loro sono pronti già oggi a fare di tutto per passare ad un energia al 100% a base di rinnovabili e nel più breve tempo possibile. Sono gli oltre mille sindaci provenienti da tutto il mondo, che si sono incontrati al City Climate Summit for Local leaders e che – come ha ricordato la “padrona di casa”, il sindaco di Parigi Anne Hidalgo – stanno già facendo la loro parte nella lotta climatica. “Come ho detto ai negoziatori quando ho portato loro il nostro contributo, le città non sono in attesa che loro ci diano la soluzione”, ha affermato Hidalgo. “Ci stiamo dando da fare per ottenere noi una soluzione possibile”.

 

 

Il testo finale dell’incontro, firmato da tutti i primi cittadini presenti, spiega che “continuare sulla traiettoria di adesso e con lo stesso livello di emissione di gas a effetto serra avrà delle conseguenze disastrose per i nostri figli, per il clima e per la biodiversità. Agire per il clima è la sola via possibile“.

Ecco perché la dichiarazione conclusiva delinea anche degli obiettivi collettivi per le città che mostrano tutto l’impegno profuso dagli attori locali. Il testo chiede infatti di produrre e attuare, entro il 2020, strategie di resilienza partecipative e piani d’azione per poter adattare i centri urbani alla crescente incidenza dei rischi legati al clima; inoltre chiede di ridurre di 3,7 miliardi di tonnellate l’anno le emissioni di gas a effetto serra entro il 2030. Ma soprattutto i sindaci si impegnano a sostenere ambiziosi obiettivi climatici a lungo termine, supportando una transizione verso il 100% di energie rinnovabili nelle città o una riduzione dell’80% delle emissioni climalteranti  entro il 2050.

 

Il documento è stato firmato da molti sindaci delle principali città del mondo come Londra, Madrid, Sydney, Rio de Janeiro, Bamako, Accra, Séoul, Bruxelles, Milano, Stoccolma, Chicago.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *