• Articolo Perugia, 29 marzo 2013
  • La Giunta regionale aderisce a “Municipalities Subsidiarity for Actions on Energy”

    Progetto MuSAE, l’energia pulita conquista l’Umbria

  • Rometti: “I Comuni dovranno sviluppare progetti pilota finalizzate al risparmio energetico o all’incremento dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili”

Rinnovabili: Progetto MuSAE, l’energia pulita conquista l’Umbria(Rinnovabili.it) – Sei partner, 3 anni a disposizione e oltre 900mila euro per realizzarlo. Stiamo parlando di MuSAE” ( Municipalities Subsidiarity for Actions on Energy), il progetto rientrante nel programma europeo Life+ e dedicato al risparmio e alla produzione energetica verde. L’iniziativa verrà portata avanti dell’Umbria, la cui giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale all’Ambiente, Silvano Rometti, ha approvato lo schema di accordo di partenariato definendo così in dettaglio le azioni da sviluppare, il ruolo e gli obblighi dei partner beneficiari.

“Al progetto, la cui conclusione è fissata per giugno 2015,  partecipano 6 partner, quindi oltre alla Regione Umbria, il Comune di Marsciano, il Comune di Lisciano Niccone, il Comune di Umbertide, il Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente, Mauro Felli, il Comune di Perugia in qualità di capofila – ha riferito l’assessore Rometti – I Comuni dovranno sviluppare progetti pilota finalizzate al  risparmio energetico o all’incremento dell’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. Il budget complessivo del progetto è di 919mila 266 euro di cui  120 mila 213 della Regione Umbria”. nel dettaglio il progetto si propone di:


– fornire sostegno ai Comuni di Marsciano, Umbertide e Lisciano Niccone nella definizione del Piano Energetico Ambientale Comunale (PEAC) e nella redazione e realizzazione di progetti per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili (progetti pilota);

 

– trasferire le conoscenze e rafforzare le competenze del personale della PA impegnato nel settore energetico;

 

– aprire uno sportello dell’energia presso i Comuni di Perugia, Marsciano, Umbertide e Lisciano Niccone per migliorare la consapevolezza e la conoscenza circa l’importanza che rivestono l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili nella vita di tutti giorni;

 

– rafforzare la progettazione partecipata di tutti gli attori locali;

 

– disseminare i risultati attraverso forum, seminari, conferenze nazionali e regionali;

 

– creare collegamenti con reti nazionali ed europee sui temi del risparmio energetico e delle energie rinnovabili.