• Articolo Siviglia, 14 novembre 2011
  • Abengoa continua lo sviluppo dell’impianto termico solare in California

  • L’impianto, con potenza pari a circa 280 MW, fornirà energia pulita e crearà migliaia di posti di lavoro

Abengoa, società internazionale che applica soluzioni tecnologiche innovative per lo sviluppo sostenibile nel settore dell’energia e dell’ambiente, ha annunciato che la costruzione della centrale solare di Mojave da 280 MW, situata nella contea di San Bernardino, prosegue a ritmo sostenuto, come da programma.
Il Mojave Solar Project, che è uno stimolo economico importante per la California e soprattutto per la regione High Desert, creerà infatti oltre 900 posti di lavoro diretti nella zona durante la fase di costruzione e il funzionamento. Si prevede inoltre la creazione di oltre mille posti di lavoro diretti e indiretti in tutto il paese, relativi ai servizi e le industrie manifatturiere dei componenti necessari per il lavoro durante la costruzione del progetto.
Dal momento dell’inizio dei lavori tre mesi fa, il Mojave Solar Project ha già firmato 24 contratti con 19 fornitori in sei stati. Oltre l’80% delle attrezzature e forniture necessarie per sviluppare l’impianto saranno prodotte negli Stati Uniti, consentendo il rafforzamento della produzione nel paese, per aumentarne l’indipendenza economica e l’esportazione internazionale.
Ram Jack Solar Solutions, l’azienda installatrice delle basi per il Mojave Solar Project e Solana, hanno aumentato le loro operazioni e il numero dei dipendenti in oltre il 50%, aumentando i turni di lavoro e permettendo l’acquisto di macchinari e strumenti.
Nathan Ritter, responsabile del progetto Construction Company Sukuta ha detto: “La crisi economica sta colpendo il nostro business e la capacità di mantenere la nostra forza lavoro. Tuttavia, il Mojave Solar Project aumenterà il nostro business del 15% entro il 2012. E in aggiunta, ad oggi, abbiamo usato circa 30 professionisti, di cui molti di loro sono stati nelle liste di disoccupazione o di lavoro negli ultimi quattro anni. Siamo molto lieti di vedere che ci sono grandi progetti di energia alternativa necessari per mantenere la forza lavoro”.
Inoltre, il progetto ha tutti i permessi e finanziamenti ed è sostenuta da sindacati, membri dei gruppi di alto livello civile e ambientale come il Sierra Club California e Defenders of Wildlife.
Si prevede che l’impianto, che entrerà in esercizio commerciale nel 2014, genererà una produzione pari al fabbisogno di circa 54.000 abitazioni, evitando l’emissione di oltre 350.000 tonnellate di CO2 l’anno. Il progetto Mojave Solar contribuirà a raggiungere l’obiettivo fissato dallo Stato della California di ottenere il 33% della produzione di elettricità da fonti rinnovabili entro il 2020.
La tecnologia del solare termico è una tecnologia matura, che permetterà all’impianto di produrre energia elettrica in continuo per tutta la giornata.
Mojave Solar diventerà il sedicesimo impianto di energia solare sviluppato da Abengoa, che attualmente sta costruendo più di 1 GW di potenza in tutto il mondo. Abengoa ha attualmente un totale di 393 MW in esercizio e in tutto il mondo è l’unica azienda che costruisce e gestisce impianti termici a torre che parabolici.