• Articolo Roma, 14 giugno 2013
  • Nuovo accordo per il solare termico italiano

    Assolterm integrata nel sistema Assotermica-Anima-Confindustria

  • Assolterm verrà gradualmente integrata nel sistema Assotermica-Anima-Confindustria. Pur rimanendo una realtà a sè stante rafforzerà il termico italiano

Assolterm integrata in Assotermica(Rinnovabili.it) – Buone nuove dal solare termico italiano che ha visto la firma di un accordo da parte dei presidenti di Assolterm, ANIMA, la Federazione dell’Industria Meccanica varia ed affine e Assotermica.

Grazie alla sigla Assolterm, associazione di riferimento per il solare termico italiano, verrà gradualmente integrata in Assotermica con lo scopo di creare un’assocazione unica e completa che rappresenti il settore termico italiano a livello mondiale.

 

“Assotermica nel corso degli anni si è evoluta in associazione sistemica che detiene al proprio interno tutte le competenze legate all’impianto termico e ai sistemi integrati a energia rinnovabile – dichiara Paola Ferroli, Presidente di Assotermica – Tra gli scopi primari di Assotermica sono efficienza energetica e sviluppo delle fonti rinnovabili per raggiungere i quali i costruttori sviluppano prodotti e componenti di impianto tecnologicamente avanzati con costante impegno, inventiva, investimenti e sforzo quotidiani. La collaborazione con Assolterm è un’ulteriore conferma della volontà di Assotermica di operare a tutto tondo nell’ambito dell’impiantistica per la climatizzazione e la produzione di acqua calda sanitaria”.

 

Pur mantenendo inalterata la propria unicità con questa fusione Assolterm sarà in grado di aumentare la propria presenza sul mercato e sulla scena politica entrando anche a far parte di Confindustria.

“E’ un progetto che abbiamo fortemente cercato in questi ultimi anni” dichiara il Presidente di Assolterm, Sergio D’Alessandris “che segue una collaborazione già avviata da tempo con Assotermica e che siamo sicuri possa garantire al comparto del solare termico una rappresentanza più forte e univoca. Riteniamo” prosegue D’Alessandris, “che Assolterm possa apportare alla nuova associazione un contributo fondamentale in termini di competenze tecniche e professionalità maturate in questi anni grazie alla presenza delle aziende specialiste. L’obiettivo è mettere a sistema l’esperienza e le competenze maturate dalle due associazioni negli anni per garantire al settore le migliori condizioni, in termini di legislazione e meccanismi d’incentivazione, per crescere in linea con i piani di sviluppo europei”.