• Articolo Roma, 10 aprile 2013
  • Il Gestore dei Servizi energetici informa

    Conto termico e regole applicative, on line quelle definitive

  • La nuova pubblicazione del GSE contiene la scheda domanda e tiene conto delle osservazioni inviate dalle Associazioni di categoria e dai Soggetti beneficiari degli incentivi.

Conto termico e regole applicative, on line quelle definitive(Rinnovabili.it) – E’ finalmente on line la versione definitiva delle regole applicative del Conto Termico. Il Gse ha, infatti, pubblicato sul proprio sito il documento sulle procedure tecniche inerenti l’incentivazione della produzione di energia termica da impianti a fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni, raccogliendo osservazioni al testo inviate dalle Associazioni di categoria e dai Soggetti beneficiari degli incentivi.

Il documento era stato messo in consultazione messo in consultazione dopo la prima pubblicazione, lo scorso 11 marzo, richiedendo i pareri dei produttori di materiali, componenti, così come quelle degli amministratori di condominio, delle Pubbliche Amministrazioni e delle Associazioni di consumatori.

 

Ricordiamo che le regole applicative descrivo le diverse fasi per accedere al meccanismo d’incentivazione al Conto Termico, ossia:

 

– la richiesta di concessione dell’incentivo a seguito della realizzazione dell’intervento, mediante compilazione e sottoscrizione della scheda-domanda e la successiva accettazione informatica della scheda-contratto;

 

– la richiesta di prenotazione dell’incentivo, mediante compilazione e sottoscrizione della apposita scheda-domanda a preventivo e la successiva presentazione della richiesta di concessione dell’incentivo a seguito della realizzazione dell’intervento;

 

– il regolamento, nei casi previsti, per l’iscrizione ai registri;

 

– la documentazione da presentare e conservare a cura del Soggetto Responsabile (di seguito anche SR);

 

– le modalità di calcolo e di erogazione degli incentivi per ciascuna tipologia di intervento;

 

– i controlli e le verifiche.

 

Leggi le regole applicative del Conto Termico