• Articolo Montevideo, 23 marzo 2012
  • Per la promozione del solare termico domestico

    Uruguay: al via il Piano Solare

  • Attrvaerso il finanziamento di impianti solari termici il governo vuole riuscire a ridurre i consumi energetici e produrre entro il 2015 la metà dell’energia del paese da fonte rinnovabile

(Rinnovabili.it) – Prende il via oggi il Piano Solare annunciato all’inizio dell’anno dall’Uruguay. Nato con lo scopo di incrementare la produzione di energia solare domestica, il progetto mira a portare elettricità e acqua calda nelle case promuovendo e finanziando l’acquisto e l’istallazione di impianti solari termici nelle aree residenziali per ridurre costi e consumi energetici.

Annunciando il via libera al progetto Ramon Mendez, direttore della National Energy, ha specificato che l’installazione di questi dispositivi mira a promuovere l’efficienza energetica nel paese anche attraverso un cambiamento di abitudini nel consumo mediante l’istallazione di scalda acqua solari. Grazie all’iniziativa l’Uruguay punta inoltre al raggiungimento di un ben preciso obiettivo, ovvero alla produzione della metà dell’energia necessaria al paese da fonte rinnovabile entro il 2015, aumentando anche l’elettrificazione del paese, che ad oggi raggiunge il 98%. Nello specifico, ha commentato Mendez, il 37% dell’energia consumata dai cittadini viene impiegata per la produzione di acqua calda sanitaria e istallando impianti solari termici questi consumi potranno essere ridotti del 60-70%, con il beneficio ambientale ed economico che ne deriva.