• Articolo Washington , 27 ottobre 2011
  • Continua il sostegno dell'Amministrazione Obama alle green energy

    DOE: 60 mln di dollari al termodinamico ‘stelle e strisce’

  • Il Dipartimento ha annunciato, nei giorni scorsi, un nuovo finanziamento a favore di progetti innovativi nel settore del solare a concentrazione, come parte delle iniziative SunShot

(Rinnovabili.it) – Fa parte della iniziativa SunShot del Dipartimento dell’Energia statunitense (DOE) il nuovo finanziamento da 60 milioni di dollari, annunciato in questi giorni dal segretario Steven Chu. Lo stanziamento servirà a sostenere, per un arco di tempo di tre anni, la ricerca scientifica applicata alla tecnologie termodinamiche CSP (Concentrating Solar Power). Una mossa importante quella del Doe, in linea con l’obiettivo nazionale di ridurre il costo dell’energia solare di circa il 75% e renderla competitiva con altre forme di energia entro la fine del decennio.

Gli investimenti SunShot nascono quindi nell’intento di favorire una rapida diffusione dell’energia solare in tutta la nazione, fornendo conseguentemente un notevole supporto alla crescita occupazionale nei prossimi anni. nel dettaglio, il DOE prevede di finanziare circa 22 progetti, presentati da società, università e laboratori privati. Per essere annesse al programma di finanziamento le proposte dovranno sviluppare concetti innovativi in grado di migliorare l’efficienza delle prestazioni e il range di temperature, delle apparecchiature impiegate nei sistemi CSP.

“Il finanziamento annunciato oggi attraverso l’iniziativa SunShot contribuirà a realizzare il vasto potenziale dell’energia solare necessario a diversificare il nostro portafoglio energetico, creando posti di lavoro nel settore dell’energia pulita, ristabilendo la leadership globale degli Stati Uniti in questo settore in rapida crescita”, ha dichiarato il segretario Chu.