• Articolo Firenze, 17 ottobre 2012
  • Due bandi a favore di soggetti pubblici e privati.

    Toscana: 16 mln a favore di rinnovabili ed efficienza energetica

  • La Regione finanzia la promozione di interventi per la realizzazione e la riduzione dei consumi energetici e per l’efficienza energetica nei sistemi produttivi, destinate a soggetti pubblici e privati

(Rinnovabili.it) – Nuove azioni a sostegno dell’energia rinnovabile e del risparmio energetico per la Toscana, la cui Giunta regionale  ha deciso di rimpolpare il proprio supporto finanziario destinato al comparto dell’efficienza e della produzione green. Per farlo impiegherà due bandi a favore di soggetti pubblici e privati. Il primo è destinato, con una dotazione complessiva di 8,5 milioni di euro, alla riduzione dei consumi energetici nell’edilizia scolastica, sanitaria, impiantistica sportiva e cimiteriale, attraverso interventi di ristrutturazione che consentano di impiegare fonti alternative.

 

A ciò si aggiunge il secondo bando che metterà a disposizione di PMI e grandi imprese, consorzi, società consortili e cooperative, 8 milioni di euro. “In via prioritaria  – si legge nella nota stampa della Regione – saranno allocati 3 milioni di euro, fino a esaurimento, a favore di interventi localizzati in aree di crisi industriale complessa di Prato e Massa e Carrara”. Le risorse  finanziare potranno essere investite nel mini-idro, nel solare termico e fotovoltaico, nella tecnologia eolica così come nell’istallazione di impianti cogenerativi a biomasse e biogas, progetti d’utilizzo dei fluidi geotermici a bassa entalpia e di teleriscaldamento urbano.

“Gli altri 5 milioni, fino a esaurimento, andranno a favore di interventi inerenti impianti solari fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative”.