• Articolo Trento, 4 marzo 2013
  • Stanziati 6 milioni di euro con il Bando FESR 2/2012

    Trento, la Provincia investe su rinnovabili ed efficienza

  • La Giunta Provinciale ha approvato la concessione di contributi ad imprese per investimenti nei settori dell’efficienza energetica e dell’energia verde

(Rinnovabili.it) – Promuovere la sostenibilità nel campo dell’edilizia e della gestione del territorio. Questo l’obiettivo del bando approvato in questi giorni dalla Giunta provinciale di Trento per “assistere” da vicino le proprie imprese. Nel dettaglio, il bando prevede la concessione di contribuiti per un totale di 6 milioni di euro alle società interessate ad investire nelle reti energetiche, nei generatori di calore a biomassa, nei collettori solari e nelle istallazioni eoliche, così come nei sistemi di coibentazione  e in quelli di cogenerazione  o finalizzati al recupero del calore.

 

“Nel rispetto degli obiettivi previsti da questi orientamenti in materia di energia  – si legge nella nota stampa – il Programma Operativo provinciale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2007 – 2013, la cui gestione è affidata al Servizio Europa della Provincia autonoma di Trento, pone particolare attenzione agli interventi volti alla diffusione della cultura della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico”. Beneficiari dell’iniziativa sono le imprese le cui domande di ammissione ai contributi siano presentate entro venerdì 8 marzo 2013.