• Articolo Hanoi, 31 ottobre 2012
  • Concesso un prestito da 150 milioni di euro

    Vietnam: la BEI sostiene i progetti di mitigazione climatica

  • Per aiutare il paese a sviluppare progetti di mitigazione del cambiamento climatico la BEI ha concesso al Vietnam un prestito del valore di 150 milioni di euro

(Rinnovabili.it) – Ci penserà la BEI, la Banca Europea per gli Investimenti, a mitigare i cambiamenti climatici in Vietnam. Accordando alla Repubblica socialista un prestito del valore di 150 milioni di euro l’Istituto supporterà lo sviluppo di progetti che contribuiranno a limitare i danni dell’innalzamento della temperatura. La firma del Vietnam Climate Change Global Loan, apposta stamane ad Hanoi, segna infatti un ulteriore passo in avanti nella lotta al climate change attraverso la cooperazione internazionale, studiata per favorire lo sviluppo di progetti di mitigazione e a basso impatto ambientale che sicuramente rafforzeranno lo sviluppo sostenibile garantendo al paese una crescita economica di qualità.

 

Il prestito oltre a promuovere la sostenibilità ambientale finanzierà i progetti a lungo termine che contribuiranno alla mitigazione dei cambiamenti climatici attraverso la riduzione, l’eliminazione o il sequestro di emissioni di gas serra, l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili e i miglioramenti nel campo dell‘efficienza energetica, che costituiscono altrettante priorità per BEI di prestito.