• Articolo Roma, 2 ottobre 2017
  • Aziende, ecco 6 modi per diventare protagonisti dell’economia circolare

  • Alcuni brevi suggerimenti da parte degli esperti di Eco-business su come “dirottare” la strategia aziendale sulle opportunità offerte dall’economia circolare

economia circolare

 

(Rinnovabili.it) – Come fare entrare la propria azienda all’interno dell’economia circolare? Ecco sei consigli di esperti, citati da Eco-Business, che rispondono a questa domanda.

 

  1. Comprendere i cinque modelli di business dell’economia circolare

Oggi esistono cinque modelli commerciali che mostrano come i principi della circular economy possano costituire le basi di un buon business sostenibile (Approfondisci con “Economia circolare, che modelli di business ci aspettano?“). I cinque modelli sono:

 

  • Recupero e riciclo
  • Filiere circolari
  • Piattaforme di sharing/condivisione 
  • Estensione del ciclo di vita dei prodotti
  • Non vendere prodotti, ma servizi 

 

  1. Vendi i tuoi prodotti come se fossero servizi

Le aziende possono avvicinarsi all’economia circolare senza cambiare radicalmente il proprio ciclo produttivo. Possono cambiare semplicemente il modello di vendita e passare dall’acquisto singolo del bene alla fornitura di un servizio, offrendo il prodotto con un contratto di leasing.

 

  1. Risolvi i problemi dei tuoi clienti

Proponi i prodotti e i processi circolari non come nuovi beni, ma come soluzioni a un problema. Come, ad esempio, rendere più semplice per il cliente la restituzione di un prodotto quando questo giunge a fine vita.

 

  1. Coinvolgi il tuo staff

La decisione di diventare circolari deve venire dal cuore dell’azienda e non deve essere qualcosa di separato dal resto delle attività. I team dedicati alla sostenibilità devono interagire con gli altri reparti per un’efficace implementazione delle soluzioni circolari.

 

  1. Usa le giuste unità di misura

Adottare i principi dell’economia circolare può offrire benefici che vanno oltre i meri numeri delle vendite. Oltre alla crescita del fatturato, considera anche la qualità e le performance dei prodotti, la soddisfazione dei dipendenti e la frequenza degli incidenti sul luogo di lavoro.

 

  1. Sii pronto agli hater

Se vi chiedono “quali sono le opportunità di business della sostenibilità”, rispondete “e quali sono quelle per la distruzione del pianeta?”

 

>>Leggi anche Il Governo studia nuovi incentivi all’economia circolare italiana<<

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *