• Articolo Selangor, 16 aprile 2015
  • Un progetto mirato alla creazione di uno spazio in cui la comunità si possa identificare

    Bioarchitettura: un abbraccio sostenibile allo stadio di Selangor

  • I Garis Architects con il progetto di bioarchitettura The Arc hanno dotato il nuovo quartiere di Bandar Rimbayu, che ancora deve essere costruito, di spazi sostenibili per socializzare e divertirsi

Bioarchitettura: un abbraccio sostenibile allo stadio di Selangor in Malesia

 

(Rinnovabili.it) – Il progetto “The Arc at Bandar Rimbayu” dei Garis Architects è un grande intervento di bioarchitettura che accompagna i malesi dal nuovo quartiere abitato previsto per la città a quello commerciale, passando per lo stadio e sotto una strada carrabile.

In pratica The Arc è un insieme di percorsi, terrazze verdi, canopi interconnessi, piccoli negozi e servizi pubblici , spazi destinati alle attività sportive all’aperto, parchi giochi, spazi esterni per lo svago, piccoli ristoranti, bar ed uno stadio da calcio. Tutto l’intervento occupa uno spazio di circa 2000 mq e intende diventare un luogo in cui la comunità si identifichi e si incontri.

 

Bioarchitettura: un abbraccio sostenibile allo stadio di Selangor in Malesia

Il progetto di bioarchitettura The Arc

garisarchitectsdesignboom04-818x578Durante la progettazione gli architetti hanno preso in considerazione le regole della bioarchitettura calcolando ingresso della luce e studiando l’orientamento in base alle condizioni climatiche locali caratterizzate da caldo umido ed eventi monsonici. Tra le soluzioni studiate per rendere il più confortevole possibile l’area attrezzata ci sono le tende naturali realizzate con piante ricadenti che schermano dal sole i portici sotto le terrazze verdi. La creazione di specchi d’acqua favorisce la ventilazione naturale e sottrae calore all’atmosfera attraverso il processo di evaporazione mentre le colonne verdi drenano le acque meteoriche e le  trasferiscono al grande bacino idrico che circonda il parco.

Lo spazio progettato dagli architetti malesi incoraggia gli abitanti di Selangor ad uno stile di vita sano, a socializzare e a trascorrere il tempo libero all’aria aperta facendo attività fisica. Una passeggiata costellata di tetti verdi, tende schermanti connette zona commerciale e residenziale e ricuce la ferita nel territorio provocata dalla strada carrabile che lo attraversa. I due quartieri che cresceranno oltre lo stadio sono stati progettati per avere un basso impatto sul territorio, con sole 20 abitazioni ogni ettaro e stimolare i rapporti interpersonali tra vicini di casa, per rendere il quartiere una comunità e non solo uno spazio in cui abitare.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *