• Articolo Tainan, 16 novembre 2015
  • Una piscina urbana tra i palazzi cittadini

    Centro commerciale diventa un parco resiliente, l’ultimo capolavoro MVRDV

  • Al posto di un vecchio centro commerciale antiestetico e scollegato dal resto della città, a Tainan gli MVRDV realizzeranno un parco resiliente sostenibile

Un vecchio centro commerciale diventa un parco resiliente, l’ultimo capolavoro MVRDV

 

(Rinnovabili.it) – Il vecchio centro commerciale di Tainan, dalla valenza estetica quasi nulla e totalmente scollegato dal resto dell’ecosistema cittadino, era un tasto dolente, una testimonianza della crescita edilizia sregolata del ‘900 in Taiwan. Per questo è stato indetto un concorso per la riqualificazione urbana dell’area e gli architetti dello studio olandese MVRDV hanno trionfato con il progetto del parco resiliente che porta una laguna balneabile tra i palazzi della città.

Grazie alla collaborazione con gli studi locali di urbanistica LJJ e Collaborative Architects, è nato un progetto capace di liberare la zona dal traffico, di offrire momenti di svago a bambini ed adulti e creare una passeggiata panoramica e sostenibile.

 

Un vecchio centro commerciale diventa un parco resiliente, l’ultimo capolavoro MVRDV

Le aree funzionali del parco resiliente degli MVRDV a Tainan

 

“Questo centro commerciale vecchio sta per essere allagato ed invaso da una laguna poetica e da una piscina urbana: un atto simbolico”, ha raccontato il co-fondatore MVRDV Winy Maas. “Il collegamento con il lungomare sarà completato da una passeggiata verde e da una spiaggia artificiale lungo il canale, in modo da ristabilire la visione del mare con la rimozione del centro commerciale, che in precedenza ne oscurava il panorama.”

 

La piscina prenderà il posto del parcheggio sotterraneo del centro commerciale, che verrà ricordato con i pilastri quadrati, che si trasformeranno in elementi decorativi. Una serie di negozi mantengono la vocazione commerciale dell’area, aggiungendo ristoranti e bar che renderanno il parco resiliente un punto di aggregazione nel quale socializzare. Un altro luogo di svago sarà la spiaggia artificiale che, come un’estensione del lungomare, permetterà ai cittadini di prendere il sole e fare una nuotata. Un ponte di acciaio ricostruirà la griglia delle strade di Tainan, permettendo ai pedoni di attraversare la piscina.

 

Un vecchio centro commerciale diventa un parco resiliente, l’ultimo capolavoro MVRDV

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *