• Articolo Toronto, 17 dicembre 2012
  • Le Absolute Tower sono state progettate dai cinesi della MAD Architects

    Completati i due grattacieli “tortili” del Canada

  • Progettazione bioclimatica e attenzione alle forme, sono le caratteristiche che hanno portato al successo i due nuovi grattacieli canadesi, capaci di ridurre i consumi massimizzando le prestazioni

(Rinnovabili.it) – Sono state completate le due Absolute Tower progettate dagli architetti cinesi della MAD Architects, per la città di Mississaug in Canada. I lavori iniziarono nel 2006, dopo che gli architetti si aggiudicarono la vittoria del concorso di progettazione per le due torri residenziali canadesi. Soprannominate dai cittadini “Marilyn Monroe towers” per i loro curvilinei profili, le due torri sono l’emblema di una nuova teoria della progettazione, destinata a svilupparsi verso l’alto per evidenti esigenze demografiche, facendo però ritorno ad un approccio organico all’architettura.

Le due Absolute Tower eliminano completamente gli spigoli e gli angoli retti dei tradizionali grattacieli, scegliendo  invece di realizzare le torri come una sovrapposizione di una serie di livelli circolari, racchiusi all’interno di un involucro vetrato. Ciascun piano è ruotato rispetto all’asse centrale di pochi gradi conferendo alle due torri quell’aspetto tortile che le caratterizza e che consente di raggiungere notevoli vantaggi dal punto di vista della bioclimatica e del comfort interno.

Le vetrate ad alto isolamento termico sono internamente schermate da particolari bise-soleil mobili che consentono il passaggio della luce naturale in tutti gli ambienti interni, regolando a seconda delle esigenze e delle stagioni, l’apporto di calore solare. La forma tortile delle due torri inoltre innesca devia le correnti d’aria pericolose della struttura, sfruttando invece i moti convettivi naturali per la ventilazione e la climatizzazione dell’intera struttura. Accanto alle più tradizionali soluzioni energetiche per la produzione di energia rinnovabile, gli architetti della MAD hanno perciò saputo integrare alle Absolute Tower intelligenti e puntuali accorgimenti progettuali, che hanno reso le due torri due interessanti simboli della nuova efficienza.