• Articolo Singapore, 18 luglio 2013
  • L'edifico progettato da Thomas Heatherwick dovrebbe essere ultimato per il 2014

    Design ecoefficiente per l’Università di Singapore

  • Torri cilindriche naturalizzate con tanto di tetti verdi, WC intelligenti, trattamento delle acque reflue, calcestruzzo riciclato e struttura in polimeri idrofili auto-irriganti e design ecoefficiente.

Singapore design ecoefficiente(Rinnovabili.it) – Un insolito progetto si è aggiudicato la vittoria del concorso per la riqualificazione della principale Università di Singapore, firmato dall’architetto Thomas Heatherwick ricco di soluzioni ignegneristiche fuse in un design ecoefficiente.

 

Il nuovo “Learning Hub” è il primo dei 14 edifici che verranno realizzati per riqualificare la Nanyang Technological University (NTUC) di Singapore per un costo totale di circa $360 mln ed è stato scelto dalla giuria per le sue innovative misure di sostenibilità architettonica e per il design ecoefficiente.

 

Saranno delle torri cilindriche dalle insolite forme naturali a caratterizzare l’edificio progettato da Thomas Heatherwick, dove il design ecosostenibile sarà arricchito da tetti verdi, giardini pensili verticali, servizi igienici “intelligenti” dotati di un sistema per il trattamento delle acque reflue degli orinatoi, l’impiego di polimeri idrofili nello schema dell’impianto che eliminano l’esigenza dell’irrigazione e di calcestruzzo riciclato per la realizzazione delle strutture.

Il nuovo edificio per la NTUC sarà completato entro il 2014.