• Articolo Hanoi, 8 gennaio 2013
  • Siglato il Protocollo d'intesa tra lo Stato del Vietnam e l'ONU per realizzare la nuova sede delle Nazioni Unite

    Green One: sede eco-friendly per l’ONU

  • Soprannominata “Green One UN House”, la nuova sede del Vietnam delle Nazioni Unite sarà dotata di tutti gli accorgimenti necessari per trasformare un vecchio edificio residenziale in un moderno green building

(Rinnovabili.it) – E’ stato siglato ad Hanoi, in Cina, il protocollo d’intesa tra le Nazioni Unite ed il Government of Vietnam, per costruire “Green One UN House”, l’edificio che riunirà in un unica struttura le organizzazioni delle United Nations (UN) del Paese. Il progetto prevede la riqualificazione di un edificio preesistente della città di Hanoi, per trasformarlo in una struttura eco-friendly dotata dei più moderni sistemi tecnologici in grado di massimizzare l’efficienza, per ridurre al minimo i consumi, abbattendo di conseguenza anche i costi di gestione della struttura che oggi gravano sulle spalle dello Stato del Vietnam, dell’Organizzazione centrale dell’ONU e di una serie di altri donatori internazionali.

Sulla base del progetto preliminare, elaborato dagli esperti della Chulalongkorn University, è stato indetto un concorso internazionale per il disegno definitivo della Green One UN House, vinto dagli architetti della GHD che hann0 dato vita ad un’ampia ristrutturazione del vecchio edificio residenziale, prevedendo l’inserimento di coperture a verde pensile, di un sistema per il recupero delle acque piovane, l’impiego di materiali e vernici atossiche, l’ampio utilizzo di materiali riciclati ed ovviamente l’impiego di impianti per la produzione di energia rinnovabile, a partire prima di tutto dai numerosi pannelli fotovoltaici previsti per la copertura.

Con questo nuovo edificio la sede vietnamita delle nazioni unite intende promuovere la sostenibilità ambientale ed edilizia a partire prima di tutto dall’intervento diretto, dimostrando apertamente le proprie intenzioni, attraverso un edificio dalle alte prestazioni energetiche, in grado di ridurre significativamente il suo impatto ambientale.