• Articolo Arco, 1 giugno 2016
  • Avrà impatto ambientale pari a zero

    Greenbuilding, nasce Casa SN: sarà la più sostenibile d’Italia

  • Il progetto sarà completato nel 2017 ed è in lizza per ottenere la prestigiosa e rigorosissima certificazione Living Building Challenge

Greenbuilding, nasce Casa SN: sarà la più sostenibile d’Italia

 

(Rinnovabili.it) – Qual è l’edificio più sostenibile in Italia? I criteri per trovare una risposta sarebbero molti. Uno di questi è scorrere le certificazioni che i progetti hanno ottenuto, LEED in testa. Eppure, fino a oggi, questo ideale archivio delle eccellenze italiane nel greenbuilding non avrebbe avuto nemmeno un progetto in grado di rispettare i criteri davvero stringenti della certificazione per la sostenibilità in edilizia più avanzata e radicale: il Living Building Challenge (LBC).

La sfida l’ha raccolta “Casa SN”, che sta per nascere ad Arco, in Trentino, ed è il primo progetto italiano registrato per ottenere la prestigiosa certificazione. E’ passato un anno dalla costituzione del Living Building Challenge Collaborative: Italy, il gruppo di volontari impegnati per l’attuazione in Italia dei principi LBC insediato presso Progetto Manifattura a Rovereto.

 

Di fatto, “Casa SN” entrerà a far parte di un club piuttosto esclusivo le cui credenziali di greenbuilding le possiedono appena 300 edifici in tutto il mondo. Il suo obiettivo è dimostrare che è possibile realizzare un edificio a impatto ambientale nullo. Come? E quali caratteristiche avrà?

 

«Innanzitutto un “living building” è completamente autonomo nell’uso di risorse – spiegano Carlo Battisti e Paola Moschini, titolari di Macro Design Studio Energia, acqua, rifiuti: tutto ciò che viene consumato viene prodotto, trattato, gestito sul posto. ll residuo impatto sull’ambiente, ridotto al minimo, viene abbattuto secondo vari sistemi di compensazione. Ad esempio la CO2 emessa nella fase di costruzione viene compensata tramite un fondo che promuove progetti di energie rinnovabili per organizzazioni sociali meritevoli. In più l’edificio LBC è bello, salubre (vi è un’attenzione speciale alla salute dell’individuo e all’utilizzo di materiali e prodotti non dannosi), realizzato con criteri di biofilia, equità e trasparenza. Insomma, è l’edificio del futuro, realizzabile oggi»

 

La progettazione di Casa SN è in pieno svolgimento, l’inizio del cantiere è previsto per quest’estate, l’ultimazione nel corso del 2017.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *