• Articolo Hargeisa, 5 marzo 2012
  • BTicino sostiene l’Associazione Onlus Soomaaliya

    Il volto green della solidarietà

  • Sarà realizzato ad Hargeisa un “Ospedale pediatrico e d’insegnamento” che coniuga assieme le tecniche dell’eco-edilizia europea a risorse ed esigenze del territorio del Somaliland

(Rinnovabili.it) – La missione operativa ad Hargeisa, principale città del Somaliland, per la costruzione del Mohamed Aden Sheikh Teaching Hospital, è iniziata ufficialmente il 26 ottobre 2011. Ad avviare il progetto di quello che a regime sarà un ospedale pediatrico e d’insegnamento, è Soomaaliya Onlus, associazione torinese che opera in ambito nazionale ed internazionale con l’obiettivo di aiutare le popolazioni svantaggiate dei paesi in via di sviluppo, in particolare in Somalia.

L’ospedale nasce con l’intento di migliorare il sistema sanitario pubblico rispondendo in maniera pratica alle gravi emergenze assistenziali e alimentari dell’intera regione e dai bisogni strutturali di Hargeisa, meta di centinaia di migliaia di profughi dal resto della nazione. Assistenza sanitaria gratuita e formazione specializzata saranno due degli elementi cardine del progetto; l’associazione infatti si prenderà carico anche di fornire le necessarie strutture didattiche e il personale docente per la formazione degli operatori locali.

A tutto ciò va ad aggiungersi un prospetto architettonico dalle caratteristiche spiccatamente eco-friendly. Il progetto, che porta la firma dello Studio Rosental di Torino, mira ad unire la “moderna concezione europea con le esigenze costruttive e i materiali locali, è ideato per assicurare il massimo risparmio energetico e si caratterizza per la semplicità di utilizzo per gli utenti e gli addetti”, si legge nella nota stampa. “Sulla copertura saranno collocati pannelli solari termici e fotovoltaici, che assicureranno l’acqua calda e contribuiranno in parte al fabbisogno energetico della struttura”. Partner d’eccellenza sarà BTicino, capofila del gruppo Legrand in Italia, che fornendo nell’ambito dei progetti allo sviluppo portati avanti dalla società, fornirà il materiale elettrico per l’allestimento degli spazi dell’ospedale.