• Articolo Predappio, 22 giugno 2012
  • Turismo e sostenibilità per la Residenza La Piana nata dalle competenze di Antaridi e BTicino

    Inaugurato oggi uno dei primi B&B ad energia zero

  • Si inaugura oggi uno dei primi B&B completamente autosufficiente, alimentati da fotovoltaico e geotermico e dotato dell’innovativo sistema domotico di BTicino

(Rinnovabili.it) – Si inaugura oggi nel comune emiliano di Predappio, La Residenza La Piana,  uno dei primi esempi di Bed&Breakfast ad energia zero, nato dalla ristrutturazione e dell’ampliamento di una casa rurale iniziato nel 2010 e conclusosi quest’anno con la realizzazione di 4 unità immobiliari dai 50 ai 150mq. Da questa mattina fino alle 19 sarà possibile visitare la nuova struttura, presentata nell’ambito dell’Sustainable Energy Week.

I lavori sono stati condotti dall’azienda Antaridi che ha realizzato una struttura completamente autosufficiente dal punto di vista energetico dotata di materiali di qualità, impianti alimentati da fonti rinnovabili e fornita dell’innovativo sistema domotico MYHome di BTicino, azienda leader per le installazioni e l’efficienza delle abitazioni. Tutti i consumi elettrici per l’illuminazione e per l’alimentazione degli elettrodomestici sono coperti dall’impianto fotovoltaico, mentre raffrescamento, riscaldamento ed acqua calda sono erogati grazie all’impianto geotermico collocato nel terreno sottostante la Residenza.

Comfort, sicurezza, risparmio, rispetto ambientale, comunicazione e controllo sono garantiti grazie all’impianto domotico BTicino, una delle prime sperimentazioni dell’efficienza e delle potenzialità dei sistemi domotici applicati nell’ambito del turismo. Grazie al sistema Multimediale Touch screen BTicino collocato in salotto, gli ospiti possono controllare la termoregolazione dei singoli ambienti, scegliere l’illuminazione delle stanze, tenere sotto controllo la sicurezza, gestire l’automazione degli scuri e la ventilazione, monitorando in tempo reale i consumi assicurando un notevole risparmio energetico, lasciando agli utenti anche la possibilità di gestire tutte le operazioni da remoto semplicemente tramite il proprio smartphone, tablet o personal computer.

Sostenibilità a tutto tondo anche grazie al sistema di raccolta e recupero delle acque piovane, reimmesse in rete per l’irrigazione e le utenze domestiche; inoltre per applicare sia una politica efficienza che una politica di risparmio, tutti i punti luce della residenza sono esclusivamente al LED abbattendo notevolmente i consumi energetici.