• Articolo Bolzano, 24 gennaio 2013
  • L'evento avrà luogo alla Fiera di Bolzano dal 24 al 27 gennaio

    Klimahouse 2013, costruire con intelligenza

  • Numerose le novità dell’8a edizione della fiera dedicata al costruire sostenibile ed efficiente, che condurrà i visitatori in un tour completo attraverso le eccellenze italiane ed internazionali

 

(Rinnovabili.it) – I cancelli si aprono oggi, ma l’ottava edizione della fiera internazionale Klimahouse 2013, è già nel pieno della sua attività. Specializzata nella divulgazione e nella promozione dell’efficienza energetica e nella sostenibilità edilizia, Klimahouse 2013 sarà protagonista della Fiera di Bolzano dal 24 al 27 gennaio, mostrandosi ancora una volta, quale punti di riferimento internazionale per tutti gli operatori del settore. Oltre 400 gli espositori che prenderanno parte alla manifestazione che anche quest’anno ospiterà numerosi convegni, workshop e seminari, dedicati al mondo delle costruzioni ed ai suoi operatori, con relatori di fama mondiale quali il professore universitario Klaus Kada, l’architetto olandese Thomas Rau autore dell’affermazione “in questo momento noi cerchiamo di economizzare l’ecologia, invece dovremmo ecologizzare l’economia” e costruttore della prima casa attiva a Lione,  o ancora l’ingegnere Simona Weisleder.

Protagonista indiscusso della fiera sarà l’Agenzia CasaClima che esordirà il 25 ed il 26 gennaio con il convegno “Costruire con intelligenza” che, anche grazie alla partecipazione i ospiti internazionali e qualificati, focalizzerà l’attenzione sulle tecniche, sui materiali e sulle tecnologie per costruire sostenibile.

 

 


KLIMAHOUSE CITY PARCOUR
Per comprendere davvero cosa significhi costruire ed abitare “ecosostenibile”, la Fiera di Bolzano rinnova l’appuntamento con l’iniziativa “Klimahouse City Parcour 2013” grazie alla quale numerosi condomini e appartamenti IPES (Istituto per l’edilizia sociale) di Bolzano, energeticamente riqualificati secondo gli standard CasaClima, apriranno le porte agli interessati mostrando a tutti i visitatori cosa significa effettivamente “casa clima”.

 

L’elenco completo dei condomini visitabili è disponibile sul sito della fiera.

 

 

IBA HAMBURG In occasione del Congresso Internazionale di Klimahouse 2013, sabato 26 gennaio l’architetto Simona Weisleder presenterà il progetto IBA Hamburg 2013, la Mostra Internazionale del costruito che vedrà quale protagonista la città di Amburgo e le sue innumerevoli trasformazioni indirizzate alla promozione dell’abitare sostenibile utilizzando sistemi all’energia rinnovabile.

Per aprire le porte dell’European Green Capital tedesca del 2011, a partire dal prossimo mese di marzo, la Fiera di Bolzano organizzerà visite guidate aperte a tutti con destinazione il futuro quartiere “Carbon Neutral 2050” di Amburgo, entrando nel merito della progettazione di 50 differenti edifici dislocati nell’area di Wilhelmsburg, l’isola sull’Elba a pochi chilometri dal centro storico.

 

 

14 EDIFICI IN MOSTRA Spetterà ad enertour organizzare una serie di interessanti visite guidate ad alcuni dei recenti progetti CasaClima ad alta efficienza energetica dell’Alto Adige con un focus sui Net Zero Energy Building. Il programma prevede quattro giorni di tour che spazieranno da edifici residenziali a sedi commerciali, da agriturismi a cantine vinicole, da costruzioni in legno a edifici risanati in compagnia dei rispettivi progettisti, architetti o gestori.

 

Giovedì 24 sarà possibile visitare due edifici residenziali in fase di cantiere: il primo nel Comune di Lana, il secondo a Merano.

 

Venerdì 25 gennaio il tema sarà “l’innovazione dei sistemi di raffrescamento e riscaldamento applicati a edifici residenziali”, con una prima visita ad un edificio con impianto pilota “Velta Solar Tech”, ed una seconda visita ad un edificio plurifamiliare ad Appiano, esempio di casa Passiva in classe “CasaClima A”; mentre nel pomeriggio sarà possibile scegliere tra la visita a edifici residenziali, esempi di risanamento energetico, oppure a due originali costruzioni in legno: la sede LignoAlp a Bressanone e l’edificio residenziale a Varna realizzato da Wolf Haus.

 

Sabato 26 gennaio, la visita al nuovo Centro di Competenza Rubner a Chienes (BZ) certificato in classe  “CasaClima A”. Ed infine il nuovo pacchetto “enertour: architecture, energy & wine”con la visita a due esempi di cantine vinicole energeticamente sostenibili.

 

 

ARCHITETTURA NATURALE Anche l’architettura naturale avrà un posto speciale alla fiera internazionale grazie al contributo di ANAB, l’Associazione Nazionale Architettura Bioecologica, che sabato 26 gennaio in occasione del Convegno “Costruire nessi e filiere tra verde, territorio, energia e acqua”, presenterà agli addetti ai lavori ed ai clienti più attenti, le esperienze più significative nel campo dell’edilizia a ridotto impatto ambientale, nell’utulizzo di materiali naturali quali ad esempio la canapa, nel risparmio delle risorse di acqua ed energia e dei vantaggi delle costruzioni naturali nella messa in sicurezza antisismica.

 

Elenco convegni e novità di Klimahouse 2013