• Articolo Seattle, 21 marzo 2012
  • Il primo database online sulle caratteristiche e prestazioni degli edifici, è Honest Building

    La piattaforma web che svela i segreti degli edifici

  • Caratteristiche strutturali, innovazioni tecnologiche, efficienza energetica, certificazione LEED, elettrodomestici utilizzati: da oggi sarà possibile ‘guardare’ attraverso gli edifici.

(Rinnovabili.it) – E’ stato lanciato ieri per la prima volta sul web il portale Honest Buildings, progettato da Riggs Kubiak e creato per rendere il mondo delle costruzioni più trasparente possibile. Si tratta di un database online che analizza secondo criteri predefiniti edifici e società di costruzione, mettendole in relazione, per creare la prima piattaforma multimediale accessibile a tutti quale luogo d’incontro per osservare nel dettaglio il panorama del costruito. Il sito mette in relazione progetti realizzati ed organizzazioni, classificandoli in base ad una valutazione ben precisa a seconda delle caratteristiche selezionate: per ogni costruzione sarà possibile conoscerne le dimensioni, il numero degli occupanti, le caratteristiche strutturali, le prestazioni energetiche, l’accessibilità, nonchè le eventuali certificazioni.

L’idea è nata a seguito dell’esigenza di coinvolgere il maggior numero di proprietari di immobili ad effettuare riqualificazioni energetiche sui propri edifici, aiutandoli nella scelta degli strumenti necessari e mettendo a disposizione esempi concreti già realizzati e ben riusciti.

Il portale è nato anche grazie al coinvolgimento della Environmental Defense Fund, ENERGY STAR , Building Operator’s Certification, e CUNY High Performance Building Lab, i principali enti usa che si occupano delle prestazioni degli edifici, che hanno messo a disposizione le proprie competenze per creare uno strumento unico per valutare le qualità costruttive degli edifici.

Con incredibile semplicità sarà possibile ricercare tutti gli edifici LEED di Seattle, piuttosto che la ditta specializzata nell’installazione di impianti microeolici, o ricercare l’edificio con il migliore isolamento termico, il tutto semplicemente accedendo alla piattaforma online. Le potenzialità di questo sistema sono già state colte dai professionisti del settore che ne hanno colto il valore quale strumento di condivisione in tempo reale di informazioni, giudizi, consigli o addirittura aziende specializzati a cui rivolgersi. Se correttamente sviluppato, potrebbe trasformare il mondo del greenbuilding, aprendosi alle esigenze di un’architettura efficiente, ad alte prestazioni tecnologiche innovativi, in grado di risparmiare sui costi e sulle risorse.