• Articolo Newark , 11 marzo 2015
  • Un tipo di agricoltura che utilizza il 95% di acqua in meno

    Newark: la fattoria verticale areoponica più grande del mondo

  • A Newark la più grande fattoria verticale areoponica che permette di coltivare in assenza totale di suolo spruzzando le sostanze nutrienti direttamente sulle radici

AeroFarm-Newark-Vertical-Farm-3-537x374

 

(Rinnovabili.it) – La fattoria verticale areoponica più grande del mondo è in fase di costruzione a Newark e riuscirà a produrre 900.000 kg di ortaggi ogni anno completamente senza suolo.

La città del New Jersey ha raccolto 30 milioni di dollari per la realizzazione di una fattoria urbana di circa 6400 metri quadrati al posto di un ex fabbrica di metallo ormai in disuso. La struttura sarà dotata di pannelli fotovoltaici per alimentare gli impianti in modo sostenibile e rendere questo tipo di agricoltura green al 100%.

 

Newark: la fattoria verticale areoponica più grande del mondoLa tecnologia areoponica è stata brevettata dall’ex Professore della Cornell University Ed Harwood per affrontare il problema del bisogno di cibo legato alla previsione di un incremento esponenziale della popolazione a livello globale, consentendo l’agricoltura locale tutto l’anno.

Il metodo di coltivazione areoponica prevede che le radici delle specie vegetali vengano spruzzate con il vapore, l’ossigeno e le sostanze nutrienti necessarie per la crescita nella totale assenza di suolo o strato inerte di coltura. Grazie a questo metodo si può coltivare utilizzando il 95% di acqua in meno rispetto ai metodi tradizionali e la proposta di insediare questo tipo di colture negli edifici in disuso all’interno dei centri urbani permette di abbattere del 98% le emissioni nocive derivanti dal settore del trasporto. Luci Led illuminano le piante con il giusto spettro cromatico, adatto alla crescita negli spazi chiusi e a basso consumo energetico. Questo innovativo tipo di orto urbano permette di far crescere le piante in modo assolutamente naturale e privo di pesticidi, evitando effetti dannosi sugli ecosistemi locali e migliorando le condizioni di salute delle persone che lavorano nel settore agricolo.

 

Nella fattoria verticale di Newark verranno impiegate 78 persone e saranno prodotte verdure a foglia verde ed erbe che serviranno l’area di New York, il più grande mercato degli Stati Uniti. L’azienda che produce il sistema aeroponico AeroFarms, annuncia che strutture di questo tipo presto saranno costruite in alcune delle più importanti città degli USA ed in 3 continenti differenti.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *