• Articolo Barcellona, 24 settembre 2015
  • La possibilità di impostare le "sfide" ci motiva giorno dopo giorno

    Oasys: risparmio idrico e domotica in un solo elegante dispositivo

  • Oasys è il dispositivo domotico che – grazie a un sensore allacciato alle tubature – ci mostra in tempo reale i progressi che stiamo facendo nel risparmio idrico

Risparmio idrico e domotica sono gli alleati delle case del futuro

 

(Rinnovabili.it) – Su Kickstarter è stato lanciata Oasys, l’elegante sfera che ci aiuta ogni giorno nel risparmio idrico, mostrandoci in tempo reale la quantità d’acqua consumata, la tendenza settimanale ed i progressi che stiamo facendo. Questo dispositivo entra nella famiglia dei dispositivi domotici che ci danno una mano a tenere sempre sotto controllo – anche a distanza – moltissimi aspetti della nostra casa, per cercare di adottare una condotta ecofriendly, nemica degli sprechi e degli inquinanti.

 

Risparmiare acqua ormai è una necessità di prima importanza e il World Economic Forum ha sottolineato come l’oro blu sia la risorsa più a rischio a livello mondiale. Per questo fare attenzione ai piccoli gesti quotidiani e monitorare costantemente i consumi ci aiuta a capire se abbiamo delle cattive abitudini o c’è qualche perdita nelle nostre tubature.

 

Risparmio idrico e domotica sono gli alleati delle case del futuro

 

Come funziona il dispositivo per il risparmio idrico Oasys

L’elegante sfera Oasys si serve di un sensore applicato al’esterno di una delle tubature principali per monitorare costantemente i consumi e fornire preziose informazioni ai padroni di casa. Il sensore e la console comunicano via wifi e producono report dettagliati sulle possibili cause a monte degli sprechi, sulla media dei consumi ed addirittura sui trend confrontati con quelli dei vicini di casa.

Un anello di neopixels crea un alone colorato intorno al disco bianco che invia avvisi immediati comprensibili con un colpo d’occhio. Un aspetto divertente è la possibilità di impostare delle sfide, ponendo un obiettivo che tutti i componenti della famiglia si sforzeranno di raggiungere per migliorare collettivamente il livello di sostenibilità e risparmiare qualche euro in bolletta. Inoltre avere un feedback tangibile dei successi aumenta la motivazione e aiuta a mantenere alti standard di efficienza.

Se il piccolo genio del risparmio idrico riuscirà ad ottenere i finanziamenti sufficienti entro un mese verrà lanciato sul mercato con un prezzo che partirà da 240 euro.   

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *