• Articolo Berkshire, 30 novembre 2015
  • Old Water Tower: la passivehouse a forma di fienile

  • L’architetto inglese Tom Gresford come dimora personale ha scelto di realizzare una passivehouse a forma di fienile nella campagna del Berkshire

La passivhouse inglese a forma di fienile

 

(Rinnovabili.it) – Un altro fienile bioclimatico arriva in Inghilterra. Il filone delle case dalla forma agricola che coniugano tradizione ed innovazione da oggi conta una residenza che ambisce alla certificazione passivehouse.

Disegnata dagli architetti inglesi dello studio Gresford, la casa fienile del Berkshire, sarà abitata dal co-fondatore dello studio Tom Gresford. L’architetto per la sua abitazione personale ha concentrato tutti i valori dello studio ed ha puntato alla sostenibilità, per vivere in modo ecocompatibile ed evitare gli sprechi.

La struttura che ricorda un fienile, sfrutta rimedi senza tempo per massimizzare gli apporti termici estivi ed invernali e si armonizza perfettamente con l’atmosfera della campagna tra Londra e Bristol.

 

“La casa è concepita come una moderna interpretazione dei granai a graticcio della zona, e se vista da lontano si legge come un semplice, tradizionale, edificio agricolo”, ha spiegato il progettista.

 

TLa passivhouse inglese a forma di fienile

 

Le caratteristiche della passivehouse di Tom Gresford

La Old Water Tower, a differenza di altre case passive, ha molte finestre apribili che assicurano ventilazione ed illuminazione naturale mentre proteggono dagli sbalzi termici grazie al triplo vetro. Le schermature esterne si attivano automaticamente, quando la temperatura interna raggiunge i 21 gradi, per evitare il surriscaldamento degli ambienti.

L’impianto fotovoltaico ed il solare termico previsto per la copertura sarà in grado di rispondere alla richiesta di energia elettrica ed acqua calda sanitaria, portando la casa alla totale indipendenza dalla rete.

L’aspetto tradizionale dell’esterno della passivehouse è mantenuto anche nella distribuzione delle stanze. Come da tradizione gli ambienti della zona giorno si trovano al piano inferiore, le camere da letto al primo piano e nella mansarda uno spazio aggiuntivo è destinato agli ospiti.

 

“La casa è così facile da abitare, come qualsiasi casa normale, ma ha costi praticamente nulli e potrebbe essere del tutto autosufficiente quando un numero adeguato di pannelli fotovoltaici e solari termici saranno stati montati sul tetto” ha aggiunto il team.

 

La passivhouse inglese a forma di fienile

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *