• Articolo Oslo, 14 dicembre 2012
  • Il progetto è firmato dagli architetti olandesi della MVRDV

    Pixel tridimensionali ad alta efficienza per Oslo

  • Postazioni lavorative ideali, efficienti, flessibili e comfortevoli, inserite all’interno di una cascata di Pixel tridimensionali in laterizio inondate di luce naturale

(Rinnovabili.it) – Da oggi Oslo potrà godere di un nuovo suggestivo edificio dalle eccellenti performance e dalle originali forme. Si tratta dal DNB NOR Bank Headquarters, uno dei tre edifici che entro il maggio del prossimo anno, caratterizzeranno il quartier generale della DNB Bank nel cuore del distretto Bjørvika Barcode.  Autori del progetto sono gli architetti olandesi della MVRDV che aiutati da DARK Arkitekter e a-lab, hanno realizzato un solido edificio dall’estetica molto particolare e dalle forme plastiche, composte da una serie di moduli lavorativi cubici da 6×6 metri, inseriti nella facciata a formare un insieme di “Pixel” tridimensionali in mattoni, cemento e vetro.

L’obiettivo era quello di tradurre il carattere sociale e democratico dell’azienda, in un edificio dalle condizioni di lavoro ottimali e dalla notevole qualità degli spazi, per promuovere efficienza, collaborazione ed unicità delle forme. Ciascun pixel rappresenta infatti il perfetto modulo lavorativo, inondato dalla luce naturale indiretta e adatto a tutte le esigenze del lavoratore che, grazie alle caratteristiche costruttive dell’involucro, assicura il perfetto comfort interno.

I tripli vetri altamente isolanti impediscono al freddo dell’inverno norvegese di entrare nell’edificio, mentre la ventilazione naturale mantiene  le stanze fresche durante l’estate. Le coperture dei singoli blocchi si trasformano in terrazze o tetti giardino per altre stanze, mettendo in funzione oltre 2000 postazioni lavorative flessibili ed efficienti.