• Articolo Berkeley, 29 maggio 2015
  • Un dispositivo da 10 kg aiuta a risparmiare moltissimo tempo

    Prestazione energetica? Si misura con uno zaino

  • Dall’ateneo californiano Berkeley lo zaino che riesce a restituire il modello 3d e calcolare la prestazione energetica degli edifici con una passeggiata

Prestazione energetica? Si misura con uno zaino

 

(Rinnovabili.it) – Dal prestigioso ateneo californiano di Berkeley la soluzione che farà risparmiare tantissimo tempo ad architetti ed ingegneri che si occupano di calcolo della prestazione energetica, impiantistica, riqualificazione e rilievo degli edifici. Basta indossare uno zaino, fare un giro per l’appartamento (o la palazzina), collegare il dispositivo al pc e scaricare il modello tridimensionale dello stabile, con tanto di analisi a raggi infrarossi delle perdite di calore.

Il prezioso zaino certificatore chiamato RAPMOD (Rapid Building Energy Modeler) è in grado di localizzare anche le canalizzazioni per capire la sistemazione delle tubature e dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento.

 

“Lo zaino è un oggetto da indossare che ha tutti i sensori sul retro e camminando a piedi si possono rilevare la geometria, le luci, l’impianto elettrico e una volta collegato al pc restituisce il modello 3D che mostra l’immagine a infrarossi di ciascuna superficie e calcola la capacità termica dell’edificio.” Ha raccontato la Professoressa Annie Marston.

 

Con i dati si crea molto velocemente il modello energetico, per valutare quali sono gli interventi più urgenti, i ponti termici da sanare e le migliori strategie per ridurre i consumi. Collegando il modello ad un programma specifico per la valutazione della prestazione energetica si possono redigere attestati precisi ed affidabili in tempi ridottissimi.

Come funziona lo zaino per calcolare la prestazione energetica

Per stimare altezze e misurare gli ambienti RAPMOD utilizza un sistema di barometri mentre dei magnetometri fungono da bussola 3D e misurando il campo magnetico sono in grado di capire dove sono presenti elementi metallici con una precisione di circa 10 cm.

Attualmente lo zaino per calcolare la prestazione energetica pesa circa 10 kg ma il team di ricercatori californiani sta lavorando per ridurre peso e dimensioni. Il costo si aggira intorno ai 18.000 euro, ma se si pensa a tutte le ore che si possono risparmiare evitando le code agli uffici tecnici per la ricerca delle planimetrie, la creazione dei modelli 3d e per calcolare la prestazione energetica, la cifra non è poi così esorbitante.

Un Commento

  1. TheQ.
    Posted maggio 30, 2015 at 11:22 am

    lol

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *