• Articolo Seoul, 6 giugno 2013
  • Il Seoul Recycle Plaza sarà il primo hub per il riciclaggio certificato LEED

    Bioedilizia: la “Story Box” che racconta la storia del riciclaggio

  • Il progetto vincitore di Samoo Architects realizzerà un edificio costruito con gli stessi materiali provenienti da percorsi di riciclaggio. Un edificio dove sperimentare l’intero processo di riciclo.

(Rinnovabili.it) – Una “Story Box” per la raccolta, il riciclaggio e la promozione dei percorsi virtuosi e delle buone pratiche che fanno parte del mondo del riciclo dei beni giunti a fine vita

 

E’ il nuovo hub culturale che sorgerà entro il 2015 in Corea, la Seoul Recycle Plaza, la cui missione sarà quella di valorizzare i percorsi di riciclo dei materiali mostrando a tutti il valore della raccolta differenziata, le sue potenzialità ed i rischi dei comportamenti poco virtuosi.

Il concorso per il  la Piazza del riciclaggio è stato vinto dal team internazionale Samoo Architects & Engineers che per la prima volta darà voce al riciclaggio attraverso un edificio dalle indiscutibili prestazioni energetiche, dove gli stessi materiali riciclati di cui si fa promotore, verranno impiegati nella costruzione della struttura stessa.

 

Sviluppato su 5 piani per oltre 160.000 mq, la Seoul Recycle Plaza ospiterà al suo interno i laboratori per la fabbricazione, l’esposizione, l’educazione, e la rivendita di beni riciclati.

 

“La struttura permette ai visitatori di sperimentare l’intero processo di riciclo in un ambiente funzionale e stimolante che incoraggi la partecipazione” affermano i progettisti di Samoo Architects.

 

Alluminio, vetro, plastica, gomma, acciaio fino alla carta, saranno solo alcuni dei materiali riciclati sfruttati per la costruzione del primo hub per il riciclaggio di Seoul, coniugando la bioedilizia ad alta efficienza energetica con l’architettura riciclata.