• Articolo Roma, 13 dicembre 2012
  • La sigla dell'accordo darà il via ad una serie di importanti eventi nazionali ed internazionali

    Siglato protocollo d’intesa tra GBC Italia e INBAR

  • Dopo anni di collaborazioni per la prima volta il rating LEED GBC Italia incontra il MARCHIO di certificazione INBAR, per promuovere la diffusione della cultura legata all’abitare sostenibile

(Rinnovabili.it) – Dopo una lunga collaborazione il Green Building Council Italia (GBC Italia) e l’Istituto Nazionale di Bioarchitettura® (INBAR) hanno siglato un protocollo d’intesa per promuovere la diffusione della cultura legata ai concetti di sostenibilità ambientale, economica e sociale, unendo le reciproche mission associative.

L’accordo da il via ad una serie di approfondimenti che metteranno in relazione il rating a marchio LEED®-GBC Italia e il MARCHIO® di certificazione energetico ambientale di INBAR, proponendo nel corso dei prossimi anni, numerose attività formative-divulgative nazionali ed internazionali, per sensibilizzare progettisti  ed utenti sul tema della sostenibilità edilizia anche attraverso la promozione di progetti culturali.

Gli obiettivi comuni di riconversione sostenibile del settore delle costruzioni, di riqualificazione del territorio e di sostenibilità ambientale degli edifici da un punto di vista olistico, hanno spinto le due associazioni a operare sinergicamente. L’associazione no profit d’imprese, GBC Italia, è da sempre impegnata a guidare gli operatori attraverso le trasformazioni del mercato, con l’obiettivo di promuovere una vera e propria “filiera della conoscenza” che sia in grado di migliorare la qualità del costruito per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Allo stesso modo INBAR, associazione nazionale culturale senza fini di lucro, da oltre vent’anni è impegnata nella formazione dei nuovi operatori sui temi dell’abitare sano, della riqualificazione territoriale e della riconversione ecologica del patrimonio edilizio.