• Articolo Amsterdam, 6 maggio 2013
  • Si chiamano "New English Roofing Tile" e sono una creazione del designer olandese Roel de Boer

    Dall’Olanda le tegole triangolari per un tetto verde fai-da-te

  • Tegole triangolari in materiale riciclato per realizzare un tetto verde, favorire la biodiversità, isolare la casa, purificare le acque piovane e ridurre i consumi: ecco il futuro del verde pensile

(Rinnovabili.it) – Arriva dall’Olanda la nuova originalissima soluzione per ottenere un “tetto verde” senza fatica o grande spesa. E’ il designer Roel de Boer l’ideatore delle New English Roofing Tile, le originali tegole per l’edilizia sostenibile.

 

Al posto delle classiche coperture di edifici o dei tradizionali coppi, il designer olandese ha pensato di sostituire una serie di tegole dalla forma triangolare, con molteplici funzioni.

Prima fra tutte la possibilità di contenere la terra necessaria per far crescere la vegetazione che trasformerà la copertura in un tetto verde, dove la vegetazione si sviluppa in maniera del tutto naturale, sfruttando la pioggia come irrigazione.

La particolare forma delle New English Roofing Tile inoltre è stata studiata per offrire alla fauna locale un luogo dove nidificare anche all’interno delle città, favorendo la salvaguardia delle biodiversità.

Il fatto che le tegole siano triangolari e molto simili ad un imbuto, permette poi di trattenere buona parte delle acque meteoriche, evitando la dispersione dell’acqua potabile nelle fogne, favorendone invece il riutilizzo per l’irrigazione naturale della copertura.

Il tetto verde naturalmente garantisce un maggiore isolamento della copertura, guadagnandone in efficienza termica e riducendo i costi per la climatizzazione; infine bisogna sottolineare che il materiale impiegato per la realizzazione delle tegole è prodotto con fibre riciclate, riducendo così anche l’impatto ambientale della sua produzione.