• Articolo Roma, 20 settembre 2015
  • Rimedi naturali per la casa

    10 piante per depurare la casa dagli inquinanti indoor

  • Un decalogo di piante per depurare la casa dagli inquinanti indoor che causano malattie e mal di testa. Una soluzione green e a costo zero per avere una casa bella e “pulita”

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

 

(Rinnovabili.it) – Un salotto ricco di piante e fiori sicuramente è pieno di fascino e circondarci di verde ha degli effetti provati sul nostro umore e la nostra salute. Se impariamo a scegliere le giuste piante per depurare gli ambienti, possiamo ridurre in modo significativo la concentrazione di sostanze inquinanti nelle stanze in cui trascorriamo la maggior parte del tempo. Questo rimedio naturale ci aiuterà a vivere meglio, tutelandoci da malattie della respirazione e mal di testa legati all’inquinamento indoor.

 

Le 10 piante per depurare la casa dagli inquinanti indoor

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

1 – Palma di bamboo (Chamaedorea sefritzii)

Il bamboo ormai è famoso per le applicazioni in edilizia e nel mondo del design mentre pochi conoscono le sue qualità che lo rendono una delle migliori piante per depurare gli ambienti interni. Questa prodigiosa graminacea infatti è una delle migliori a filtrare il benzene e il tricloroetilene, così come la formaldeide.

 

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

2 – Lo spatifillo (Spathiphyllum Mauna Loa)

Questa pianta dagli eleganti fiori bianchi è imbattibile nella lotta dei composti organici volatili tradizionali ma si dimostra efficace anche contro il toluene e lo xilene.

 

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

 

3 – La lingua di suocera (Sansevieria trifasciata ‘Laurentii’)

Questa comunissima specie da interni ha delle ottime qualità nel depurare la formaldeide, sostanza dannosa presente in moltissimi prodotti per la pulizia. E’ una buona idea inserirla negli ambienti che si lavano di frequente come bagno o cucina, dato che resiste bene anche negli spazi meno luminosi.

 

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti
4 – Edera (Hedera helix)

Il più famoso tra i rampicanti è una delle piante per depurare gli ambienti che combatte la formaldeide e gli inquinanti trasmessi dagli animali domestici. Appenderne qualcuna in salotto abbellirà la casa neutralizzando i cattivi odori.

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

5 – Ficus benjamin (Ficus benjamina)

Questa pianta elegante e delicata ci aiuta a eliminare gli inquinanti dannosi presenti nel fumo di sigaretta. Ventilando spesso gli ambienti e sistemando qualche ficus riuscirete a controllare gli inquinanti legati al tabacco mentre abbellirete il salotto.

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

6 – Azalea (Rhododendron simsii)

La più famosa nella famiglia dei rododendri con i suoi fiori voluminosi dà un tocco di colore mentre  purifica l’aria da formaldeide ed altri inquinanti presenti in colle e pitture senza subire danni dall’assorbimento dei veleni.

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

 

7 – Dracena (Dracaena deremensis Warneckii)

Questa pianta snella e robusta aiuta a combattere gli inquinanti presenti in oli e solventi e riesce ad assorbire circa il 90% del benzene presente in una stanza. Conviene collocarla in ambienti spaziosi perchè l’altezza che può raggiungere è sorprendente.

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

 

8 – Felce di Boston (Nephrolepis exaltata)

Questa specie che solitamente vive nel sottobosco riesce a filtrare 20 microgrammi per ora di formaldeide, è molto robusta, vive con poca luce e preferisce gli ambienti abbastanza umidi.

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

9 – Anturio (Anthurium andreanum)

L’Anturio è una delle migliori piante per depurare gli ambienti dall’ammoniaca e riesce a filtrarne 10 microgrammi ogni ora mentre ha ottime caratteristiche anche contro lo xilene e il toluene.

10 piante per depurare la casa dagli inquinanti

 

10 – Falangio variegato  (Chlorophytum comosum “vittatum”)

Questa pianta è perfetta anche per chi non ha il pollice verde, è robustissima e sopravvive in quasi tutte le condizioni mentre filtra benzene, ossido di carbonio, formaldeide e xilene.

3 Commenti

  1. staff
    Posted settembre 21, 2015 at 9:02 am

    menzionato in inquinamento indoor facebook

  2. Antonello Mura
    Posted settembre 22, 2015 at 1:04 pm

    Ma per procedere ad un buon risultato di depurazione, quante piante ci vogliono in un appartamento?
    Grazie, Antonello Mura.

    • Mario Chesini
      Posted settembre 23, 2016 at 9:52 am

      Buon giorno Antonello
      la risposta al tuo quesito più corretta, si può dare solo dopo che si è valutato il tuo appartamento come metri cubi x stanza, orientamento delle finestre e valutazione di cosa c’è nei vari locali per capire quali sostanze vengono emesse nell’ambiente, dopo si può calcolare la superficie fogliare occorrente e le piante in base alle loro caratteristiche più adatte alla purificazione, ossigenazione, ionizzazione energetica del locale.
      Dalla mia esperienza nel fare purificazione con le piante ( questo è il mio lavoro) Se si vuol ottenere l’ottimale, ritengo sia il miglior modo in cui agire .

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *