• Articolo Roma, 5 luglio 2015
  • 10 consigli per risparmiare energia in estate

  • Un decalogo di consigli per risparmiare energia in estate, combattere l afa in modo sostenibile e contenere i costi in bolletta

10 consigli per risparmiare energia in estate

 

(Rinnovabili.it) – Quando fa caldo e ci affidiamo costantemente ai sistemi di climatizzazione per combattere l’afa, puntualmente vediamo lievitare la bolletta e ci assale il rimorso per le ore trascorse con il condizionatore impostato a 18°c in pieno luglio. Bastano dei piccoli accorgimenti per risparmiare energia in estate, contenere i costi ed i kilowattora consumati senza soffrire per le temperature estive.

 

Il decalogo per risparmiare energia in estate:

 

1 – Apri le finestre la sera e chiudile nelle ore più calde. In questo modo consentirai al piacevole venticello della sera di entrare in casa e manterrai le stanze fresche quando l’ambiente esterno si farà più caldo.

 

2 – Imposta il condizionatore sulla modalità deumidificazione. Spesso la sensazione di caldo è associata ad un’alta percentuale di umidità dell’aria, usando un deumidificatore riuscirai ad alleviare il fastidio legato alla calura estiva pur controllando i consumi energetici.

 

3 – Sostituisci le lampade ad incandescenza con quelle di nuova generazione. Lampade LED o a risparmio energetico oltre a consumare meno energia delle alogene per produrre la stessa quantità di luce, aiutano ad evitare di surriscaldare gli ambienti in estate in quanto non generano calore.

 

4- Tinteggia le pareti esterne di colori chiari. Come tutti sappiamo i colori scuri assorbono la maggior parte delle radiazioni, comprese quelle infrarosse e quindi il calore. Tinteggiare la casa con colori chiari aiuta a mantenere le pareti ad una temperatura più bassa.

 

10 consigli per risparmiare energia in estate

 

5 – Scegli prodotti Energy star. Se stai pensando all’acquisto di un condizionatore scegline uno ad alta efficienza energetica. Per quanto riguarda gli altri elettrodomestici ricordati di spegnerli quando non ti servono perché con i loro motori accesi contribuiscono ad alzare la temperatura negli ambienti interni.

 

6 – Fatti aiutare dalle piante. Sono ottime alleate per risparmiare energia in estate, uno studio ha dimostrato che posizionare un albero di grandi dimensioni dopo aver fatto un’analisi dell’ombreggiamento consente di abbassare le temperature in casa anche di cinque gradi: questo perché le piante oltre ad essere dei parasole naturali per crescere sottraggono calore all’atmosfera.

 

7- Pulisci spesso i filtri del condizionatore. Oltre a migliorare la qualità dell’aria questa buona abitudine ti aiuterà a contenere i consumi energetici legati al raffrescamento.

 

8 – Migliora l’isolamento della tua casa. Come in inverno controllare che nell’involucro edilizio non ci siano ponti termici serve ad evitare le fughe di calore, in estate vale la stessa regola per il caldo che dall’esterno entra nella struttura. Un buon sistema isolante – delle pareti e delle vetrate – vi aiuterà a risparmiare energia in estate e in inverno.

 

9 – Preferisci il ventilatore. Spesso basta un ventilatore per ritrovare il comfort adatto a dormire, lavorare o semplicemente rilassarsi al riparo dal caldo; questo sistema consuma circa 15 volte meno energia di un condizionatore.

 

10 – Installa un sistema ombreggiante. Sistemare un sistema di tende o installare brise soleil è una buona idea per risparmiare energia in estate, è importante che questi schermi possano essere rimossi in inverno per non ostacolare la radiazione solare che ci aiuta a riscaldare naturalmente la casa.

 

10 consigli per risparmiare energia in estate

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *