• Articolo Londra, 6 settembre 2012
  • E' il GPS a contare le miglia

    A Londra se scegli “BikeMiles” guadagni punti premio

  • Scegliere la bicicletta al posto dell’auto farà guadagnare ai londinesi sconti e agevolazioni da sfruttare negli esercizi aderenti all’iniziativa

(Rinnovabili.it) – Per convincere i cittadini a spostarsi in maniera più ecologica è arrivato in città un nuovo sistema a premi, progettato per incoraggiare i pendolari a recarsi a lavoro in bicicletta piuttosto che in automobile, con un doppio guadagno: ambiente pulito e forma fisica migliore!

Cyclescheme, che a Londra si occupa di gestire il piano di incentivazione per gli spostamenti sulle due ruote sta per lanciare“BikeMiles”. Il progetto spera di invogliare i londinesi a scegliere la mobilità alternativa offrendo in cambio di una pedalata sconti e promozioni nei negozi di vendita al dettaglio che aderiranno all’iniziativa, agevolazioni che varieranno in base al chilometraggio percorso.

Il regime, la cui attivazione è prevista per la fine del mese, sarà a disposizione dei quasi 300mila cittadini che hanno preso a noleggio almeno una volta una bicicletta usufruendo del programma Cyclescheme e funzionerà più o meno come accade per la mille miglia riservata ai voli aerei e si avranno, quindi, punti in base alle miglia percorse. Per aderire al programma si potrà scaricare l’applicazione per smartphone che tramite il GPS calcola i percorsi giornalieri, oppure si potrà preferire l’inserimento manuale direttamente sul sito del programma dotandosi però di un contamiglia, che farà ottenere premi di valore minore vista l’affidabilità limitata rispetto al localizzatore GPS.