• Articolo Milano, 16 ottobre 2012
  • La Hackathon della Mobilità Sostenibile

    A Milano si sfidano giovani hacker con la passione per l’eco-mobility

  • Il 22-23 ottobre 2012 a Palazzo Giureconsulti, nel corso di MobilityTech, si svolgerà la gara di programmazione tra giovani esperti di informatica. Obiettivo creare un’App dedicata alla mobilità sostenibile

(Rinnovabili.it) – Si chiama Hackathon, neologismo nato dalla fusione delle parole hacker e marathon, ed è la speciale maratona di cervelli riuniti per una sessione di programmazione informatica collaborativa. Dopo il successo del 1° Hackathon a Napoli, anche l’edizione milanese di MobilityTech, dal 22 al 23 ottobre, si presta ad ospitare un simile evento chiedendo ai giovani programmatori o esperti informatici  di creare una App per smartphone o tablet  sul tema del mobilità sostenibile ed ecologica. Da soli o in team, hackers professionisti o indipendenti, sviluppatori di software, studenti d’informatica o semplici appassionati di tecnologie potranno cimentarsi nell’impresa. I partecipanti dovranno progettare una applicazione per dispositivi mobili, avente come tema seguendo una delle tracce proposte da AMAT, Agenzia Mobilità, Ambiente e Trasporto del Comune di Milano:

 

  • Bici, mon amour – Non solo piste ciclabili (Una App per raccogliere e condividere fra gli aderenti al network tracce, valutazioni e suggestioni di chi si muove in bicicletta)
  • Mi muovo, creo informazione – I tempi del trasporto cittadino a confronto (L’informazione sui tempi reali di percorrenza in ambito urbano, con mezzi diversi, in ore diverse e con diverse condizioni di traffico, eventi e meteo)
  • Categoria speciale SiemensSolutions Book per Siemens Italia”: le soluzioni intelligenti e i casi di successo sula città sostenibile. L’APP dovrà raccontare in modo creativo e originale l’impegno di Siemens per un futuro sempre più smart e sostenibile.

AMAT metterà in premio per entrambi i vincitori una borsa di studio/contratto del valore di 1000 euro ciascuna, mentre Siemens offre una visita guidata all’interno degli uffici e laboratori di una delle sedi milanesi di Siemens, per scoprire cosa c’è dietro una Smart Grid. Per iscriversi al concorso visitare gli indirizzi: http://hackathon.ithttp://www.mobilitytech.it