• Articolo Torino, 18 gennaio 2013
  • A scuola camminando

  • Cresce l’adesione alle politiche della provincia di Torino per la mobilità sostenibile

Sul territorio provinciale si verificano ogni giorno quasi 5 milioni di spostamenti, di cui oltre 3 milioni e 600mila motorizzati; di questi ultimi, il 79% avviene con mezzi privati. Da anni, la provincia di Torino lavora per incentivare la mobilità sostenibile: in quest’anno scolastico 2012-2013 è raddoppiata l’adesione al progetto di Palazzo Cisterna “a scuola camminando”. Hanno risposto all’appello 82 classi appartenenti a 25 scuole, per un totale di circa 1800 persone. Il percorso educativo “Strade sicure x andare a scuola” ha una linea di sviluppo per le classi dalla materna alla media inferiore e un’altra per le scuole superiori. Si compone di una fase di co progettazione con gli insegnanti e di una caratterizzata da attività in classe con gli educatori del progetto. Coinvolge amministratori e tecnici comunali, insegnanti, genitori e membri di associazioni del territorio e prevede cicli di incontri in ogni Comune aderente per arrivare alla redazione di un piano della mobilità scolastica sostenibile.