• Articolo Mountain View, 26 settembre 2012
  • Un accordo tra la California e Google

    A spasso con l’auto che si guida da sola

  • Una flotta di 12 veicoli in grado di muoversi senza guidatore solcherà presto le strade della California grazie alla firma del disegno di legge

(Rinnovabili.it) – Sarà presto molto più alla moda andare a fare spese con un’auto che non ha bisogno di conducente piuttosto che con l’autista. Lo assicura il nuovo disegno di legge che è stato firmato stamane dal Governatore dello stato della California, Jerry Brown, nel quartier generale di Google,  e nato con l’intento di far sfrecciare al più presto per le strade le auto senza pilota.

“Oggi stiamo cercando di trasformare la fantascienza nella realtà di domani” ha specificato Brown a seguito della firma del disegno di legge, avvenuta dopo i test ad una flotta di 12 veicoli autonomi controllati da remoto, e dotati di una serie di sensori che ne assicurano un grado di sicurezza maggiore rispetto alle auto tradizionali.

A questo punto dovranno essere definite le norme di sicurezza e le prestazioni delle nuove flotte, da presentare al governo entro il 2015.

Al momento un pilota ausiliario, che entra in azione solo in caso di emergenza, siede al posto di guida, anche se, fanno sapere da Google, su 3000 km percorsi durante la fase di test non si è verificato mai un incidente. “Penso che l’auto-guida di veicoli possa davvero migliorare notevolmente la qualità della vita per tutti”, ha dichiarato il cofondatore di Google Sergey Brin, aggiungendo che secondo lui i veicoli saranno in commercio entro il decennio.