• Articolo Milano, 14 novembre 2017
  • Presentata dall'Eicma 2017

    Il 2018 sarà l’anno della Vespa elettrica

  • Questa volta Piaggio fa sul serio: tra pochi mesi sarà possibile prenotare la nuova Vespa elettrica, con cuore digitale, autonomia di 100 km e ricarica in 4 ore

vespa elettrica

 

La Vespa elettrica sul mercato dalla prossima primavera

 

(Rinnovabili.it) – L’anno buono sarà il prossimo. Nel 2018 la Piaggio metterà sul mercato l’attesissima Vespa elettrica, evoluzione di uno dei modelli più amati di sempre. La due ruote famosa in tutto il mondo potrebbe dare un messaggio forte sulla mobilità sostenibile sfruttando il suo potenziale in termini di comunicazione. Un brand storico, capace di rinnovarsi e di guardare alle istanze urgenti del panorama trasportistico: ridurre le emissioni inquinanti.

Presentata all’Eicma 2017 di Milano, la Vespa elettrica è definita dalla casa madre «un’opera d’arte contemporanea con un cuore tecnologico». Secondo Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato del gruppo Piaggio «questo è un gioiello della tecnica italiana, tutto italiano, tutto fatto in casa, per questo è bello, funziona bene ed è innovativo. Qui c’è tutto il genio italiano. In un oggetto di questo genere è racchiuso il futuro del nostro pianeta».

 

>> Leggi anche: La prima bici a idrogeno ad un passo dal mercato <<

 

Nonostante il design non si discosti molto da quelli precedenti, le novità della Vespa elettrica sono molte e vespa elettricasostanziali. Le caratteristiche tecniche note riguardano il motore elettrico, con potenza continua di 2 kW (2,7 CV) e potenza di picco pari a 4 kW (5,4 CV). L’autonomia è di 100 km, ma Piaggio metterà in commercio anche una versione X, ibrida con motore termico a benzina da 100 cc, che garantirà un’autonomia di 150 km oltre al range offerto dalla “quota” elettrica. Complessivamente, questo modello raggiungerà dunque i 250 km.

Un cavo posizionato sotto la sella e compatibile con le normali prese a muro e le colonnine permette di ricaricare la batteria agli ioni di litio in circa 4 ore. La batteria ha una durata di circa mille cicli di ricarica completi, che equivale ad una percorrenza tra i 50 e i 70 mila chilometri.

Il “cuore digitale” della Vespa elettrica è il sistema Vespa Multimedia Platform, con schermo a colori da 4,3 pollici che consente di collegare lo smartphone allo scooter, per accedere ai dati del mezzo e gestire numerose funzioni con il sistema touch.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *