• Articolo Palermo, 5 giugno 2012
  • Arico’ lascia auto blu per mezzo ibrido

  • L’assessore regionale al Territorio: “E’ un segnale che voglio lanciare per sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente e per lo sviluppo della green economy”

“Rinuncio all’auto blu per utilizzare un’auto verde a basso impatto ambientale. E’ un segnale  che voglio lanciare per sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente e per lo sviluppo della green economy”. Lo ha detto, a margine della manifestazione organizzata dalla Regione siciliana al Giardino inglese per la Giornata mondiale dell’ambiente, l’assessore regionale al Territorio Alessandro Arico’. “Si tratta – ha aggiunto Arico’ – di una Toyota Prius ibrida, con due motori, termico ed elettrico, concessa in comodato d’uso gratuito dalla concessionaria R Motors di Palermo all’assessorato Territorio e ambiente”.