• Articolo Milano, 13 gennaio 2016
  • Batteria auto elettrica scarica? A Milano ci pensa Sov-help

  • Che fare se rimani a piedi con la tua auto elettrica scarica? A Milano è disponibile un servizio di pronto soccorso per la ricarica dei veicoli elettrici

Batteria auto elettrica scarica? A Milano ci pensa Sov-help(Rinnovabili.it) – Cosa fare se la batteria dell’auto elettrica si scarica improvvisamente? In questo caso maledirti per non esserti ricordato di fermarti per tempo alla più vicina colonnina di ricarica serve a poco. Per spezzare una lancia a tuo favore, va detto che le infrastrutture di ricarica a livello nazionale sono ancora troppo poche. Una situazione, questa, che ha contribuito ad alimentare la cosiddetta “ansia da autonomia” tipica dei possessori di auto elettriche, ma che costituisce anche uno dei maggiori deterrenti al loro acquisto, nonostante il risparmio a lungo termine e i vantaggi ambientali che le caratterizzano.

 

Per ovviare al problema dell’autonomia e aiutare concretamente i guidatori di veicoli a corrente, a Milano e dintorni è nato un innovativo servizio di pronto soccorso per la ricarica rapida delle auto elettriche scariche. L’associazione Class Onlus ha infatti dato il via a Sov-help, un servizio gratuito che garantisce aiuto tempestivo a chi rimane in panne con la propria auto elettrica. Un’iniziativa realizzata anche in collaborazione con Fondazione Cariplo, Cobat (Consorzio per la raccolta e il riciclo delle batterie usate), Ferrovie Nord, Sems (Servizi di Mobilità Sostenibile), e con la partecipazione di Regione Lombardia e dell’impresa Lombarda S&H.

 

Come funziona Sov-help, il pronto soccorso per la ricarica delle auto elettriche?

Il servizio può contare su due furgoni che, grazie a speciali batterie al litio, possono trasferire energia alle auto elettriche rimaste in panne. Questi mezzi possono erogare energia sia in corrente continua che alternata e sono equipaggiati con tutte le prese previste in Italia, motivo per cui il servizio è compatibile con tutti i modelli di auto elettriche ad oggi in commercio.

 

Come abbiamo detto, Sov-help al momento è disponibile solo per le province di Milano e Monza. Se in queste zone ti capita di rimanere in panne con la tua auto elettrica ti basterà chiamare il numero 02 27201315 e sarai raggiunto al più presto da un veicolo capace di ricaricare la batteria della tua auto elettrica. Con soli 15 minuti di ricarica, l’auto sarà poi in grado di percorrere fino a 30 km, sufficienti per permetterti di raggiungere il punto di ricarica più vicino per un pieno completo di energia.

 

Attualmente il servizio è completamente gratuito, ma rimarrà tale solo fino ad aprile. Dopo questa data, le possibilità sono sostanzialmente due: far pagare agli utenti un canone annuale o stipulare un accordo con Aci o con altre aziende di recupero mezzi che permetta di mantenere il servizio gratuito. Notizie più precise sono attese entro il prossimo marzo.

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *