• Articolo Roma, 16 aprile 2013
  • Da una nota del Gse

    Biocarburanti premiali: da oggi l’accreditamento sul sito del Gse

  • A partire dalla giornata di oggi sarà possibile per i produttori di biocarburanti “premiali” presentare istanza di accreditamento registrandosi sul sito del Gse

accreditamento biocarburanti premiali(Rinnovabili.it) – Il Gse ha diffuso in una nota destinata ai produttori di biocarburanti premiali – ovvero quelli prodotti in stabilimenti situati in Stati dell’Unione Europea e che utilizzano materia prima proveniente da coltivazioni nel territorio UE – le informazioni necessarie per effettuare, a partire dalla giornata di oggi, l’accreditamento previsto dal Ministero dello Sviluppo Economico con circolare del 27 marzo 2013.

I produttori devono innanzitutto registrarsi nell’Area Clienti del Gse, seguendo le istruzioni del Manuale d’uso per la registrazione (operazione non necessaria se si sono già sottoscritte altre applicazioni del Gse).

 

Completata tale procedura, i produttori otterranno il rilascio delle credenziali per l’accesso all’applicazione informatica “Biocarburanti”, necessaria per presentare le istanze di accreditamento. Entro la giornata di oggi, inoltre, sarà disponibile anche la nuova pagina web “Produttori di biocarburanti”, con le informazioni necessarie per adempiere agli obblighi previsti dalla normativa e il manuale utente per l’accreditamento degli impianti di produzione di biocarburanti premiali.

Si ricorda che il decreto 14 febbraio 2013 prevede le modalità per il riconoscimento della maggiorazione ai biocarburanti di cui all’art. 33 del D.Lgs 28/2011, per il periodo 1° gennaio 2012 – 31 dicembre 2014. Si tratta delle modalità con cui viene maggiorato, rispetto al contenuto energetico effettivo, il contributo energetico dei biocarburanti “premiali”.

Per qualsiasi chiarimento sul processo di accreditamento, il Gse segnala l’indirizzo e-mail dedicato: biocar@gse.it