• Articolo Bologna, 5 febbraio 2013
  • La Regione pronta a distribuire gli incentivi

    Bologna annuncia 338mila euro di incentivi a bici e moto elettriche

  • Dopo il successo dello scorso anno Bologna rinnova l’impegno per la mobilità elettrica a due ruote e finanzia l’acquisto di nuovi veicoli ecologici

(Rinnovabili.it) – Nuova linfa dal Comune di Bologna alle due ruote elettriche. Sono stati stanziati nuovi incentivi per l’acquisto di biciclette e motorini elettrici, 380mila euro che potranno migliorare la qualità della mobilità bolognese e contribuire alla riduzione degli inquinanti in atmosfera.

Disponibili dal 5 febbraio, gli aiuti economici fanno seguito alla precedente iniziativa di stimolo all’acquisto di due ruote ecologiche che durante lo scorso anno ha segnato l’acquisto di 881 biciclette e 27 ciclomotori a basso impatto ambientale, favorendo la rottamazione di 115 vecchi ciclomotori euro 0 ed euro 1.

 

Entrando nel dettaglio sarà concesso un aiuto del valore di 300 euro per l’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita o un ciclomotore elettrico, mentre saranno assegnate 600 euro se all’atto dell’acquisto viene rottamato il vecchio ciclomotore o motociclo euro 0 o euro 1. L’incentivo però in entrambi i casi non potrà superare il 50% del valore della spesa totale.

A poter chiedere l’incentivo sono tutte le persone residenti nel Comune di Bologna, che potranno fare richiesta solamente per un contributo ciascuno durante l’anno solare.