• Articolo Genova, 26 novembre 2012
  • Cinque milioni per le piste ciclabili

  • La giunta regionale ha varato i criteri per l’accoglimento dei progetti destinati al completamento della rete ciclabile

Cinque milioni  per le piste ciclabili.  La giunta regionale della Liguria, su proposta dell’assessore alle infrastrutture, Raffaella Paita, ha varato  i criteri per l’accoglimento dei progetti destinati al completamento della rete ciclabile che usufruiranno di uno stanziamento pari a 5 milioni di euro relativi ai fondi PAR FAS 2007-2013.
Si tratta di interventi da selezionare all’interno delle piste previste dalla rete ciclabile regionale.
Le domande  corredate di tutta la documentazione prescritta, dovranno pervenire a mano o mediante corriere espresso, dalle ore 8 del 10 dicembre 2012 alle ore 12 del 6 maggio 2013 in versione cartacea o informatizzata.
“Abbiamo indicato una serie di modalità formali molto dettagliate a cui gli enti locali che desiderano presentare il loro progetto dovranno attenersi scrupolosamente per poter rendere la loro proposta idonea ad ottenere il finanziamento dei fondi, spiega Raffaella Paita  che ha poi ricordato  come già comunicato,” che il percorso ciclabile tra Ospedaletti ed Andora, relativo alla  progettazione di AREA 24, fruirà di finanziamenti dedicati su un’altra linea di azione dei FAS”.