• Articolo Parigi, 15 novembre 2011
  • Con un capitale di 30 mln nasce EcoMobility Ventures

    Dalla Francia il fondo “verde” per l’eco-mobilità

  • Quattro famose società francesi si sono unite per creare la prima compagnia di investimenti in Europa dedicata alla mobilità sostenibile

(Rinnovabili.it) – Il progetto è rimasto in fase di gestazione per quasi due anni, ora è realtà: grazie all’accordo di collaborazione stipulato tra SNCF, Orange, PSA Peugeot Citroen e Total nasce oggi la prima compagnia di investimenti in Europa dedicata alla mobilità sostenibile. L’idea alla base del progetto è quella di contribuire alla nascita di un nuovo ecosistema dei trasporti, creando forme di mobilità che combinino “la capacità di innovazione delle giovani imprese con l’esperienza e le competenze di grossi partner industriali”, per promuovere lo sviluppo di soluzioni nuove e sostenibili.

Con un capitale di 30 milioni di euro, “Ventures EcoMobility” acquisterà partecipazioni di minoranza nelle start-up europee, così come in piccole imprese in fase di sviluppo, per supportarle nei piani di sviluppo a lungo termine. I settori interessati sono quelli inerenti prodotti, servizi, tecnologia dell’e-mobility e delle tecnologie green correlate. Per qualificarsi, le aziende giovani dovranno però dimostrare la loro capacità di raggiungere la redditività, in modo indipendente, basandosi su un modello di business solido e quindi di possedere il potenziale per diventare leader nei rispettivi segmenti di mercato.