• Articolo Oslo, 15 gennaio 2013
  • In acqua a partire dal 2015

    Dalla Norvegia il primo traghetto full electric

  • Lo speciale battello è più leggero e più veloce dei suoi concorrenti a combustione. La ricarica delle batterie richiede solo 10 minuti

(Rinnovabili.it) – Il fiordo di Sognefjord, in Norvegia, sarà a breve testimone della funzionalità e delle potenzialità del primo traghetto elettrico realizzato al mondo. La multinazionale tedesca Siemens, in collaborazione con il cantiere norvegese Fjellstrand, sta sviluppando il progetto con l’intenzione di battezzare la speciale ferryboat nel giro di tre anni. Con una capacità di trasporto di circa 360 passeggeri e 120 auto, il traghetto affiderà ad un motore elettrico e ad un pack di batterie fast charge (solo 1o minuti per la ricarica) la sua alimentazione.

 

Con l’intento di ridurre al minimo la resistenza in acqua, particolare attenzione è stata data al design dell’imbarcazione; i progettisti hanno preferito realizzare un catamarano con due scafi stretti ed alleggerire le carene utilizzando alluminio anziché l’acciaio convenzionalmente impiegato. Ciò rende il traghetto non solo più leggero, ma anche più veloce rispetto alle imbarcazioni della sua categoria. L’idea del progetto è stata presentata la prima volta in un concorso organizzato dal Ministero dei Trasporti norvegese; come ricompensa per la vittoria della gara la società di gestione trasporti Norlend ha concesso al traghetto la licenza per operare sulla tratta tra Lavik e Oppedal a partire dal 2015 fino al 2025.