• Articolo Chicago, 16 aprile 2013
  • I successi green della compagnia statunitense

    Un nuovo programma di efficienza dei consumi per la United

  • Grazie all’impegno ambientale la United Airlines ridurrà i consumi di carburante di 322 milioni di litri abbassando di un milione di tonnellate le emissioni inquinanti

(Rinnovabili.it) – Le nuove misure di efficienza della statunitense United Airlines puntano a ridurre i consumi di carburante di 322 milioni di litri, diminuire le emissioni di anidride carbonica di un milione di tonnellate ottenendo un risparmio economico di circa 275 milioni di dollari.

La compagnia ha affermato inoltre di aver già migliorato la sua efficienza di carburante di quasi un terzo dal 1994 avendo portato a termine diversi programmi che hanno anche condotto al miglioramento della pianificazione di volo, alla riduzione del peso dei motori e delle componenti a bordo. Per ridurre ulteriormente i consumi energetici della flotta, la United ha deciso di utilizzare mezzi elettrici per lo spostamento dei passeggeri e del personale all’interno degli aeroporti.

Quindi l’ultimo programma ecologico in ordine di tempo è concentrato sull’utilizzo di aeromobili e di carburanti sempre più efficienti che, oltre a garantire la riduzione delle emissioni, mantiene alte le prestazioni. Intervenendo anche sulla progettazione e ottenendo maggiore aerodinamicità la compagnia ha ridotto i consumi dei nuovi aeromobili del 25% rispetto ai vecchi aerei.