• Articolo Parigi , 23 dicembre 2011
  • In commercio dal prossimo anno

    Emissioni zero per la barca che va ad “acqua”

  • L’imbarcazione alimentata ad acqua potrebbe rivoluzionare il trasporto a emissioni zero. In grado di estrarre l’idrogeno e utilizzarlo come carburante raggiunge i 113 km/h

(Rinnovabili.it) – La società francese Quimperié ha costruito una barca in grado di trasportare tre persone, che sfreccia sfruttando l’acqua come carburante, riducendo le emissioni legate al trasporto nautico. La barca che sfrutta questa innovativa tecnologia dovrebbe essere immessa sul mercato nel corso del 2012, dotata di un sistema di navigazione a LED, fotocamera e touchscreen.

Oltre a ridurre le emissioni dei natanti la nuova imbarcazione, lunghezza 22 piedi, ridurrà il consumo di combustibili fossili sfruttando un generatore di idrogeno posizionato a bordo e in grado di supplire al fabbisogno elettrico.

E’ quindi la stessa acqua che serve per generare l’idrogeno che funge da carburante sostenibile per la barca in grado sia di generare l’elettricità utile a soddisfare i bisogni energetici sia di far funzionare il motore in grado di raggiungere una velocità massima di 113 km/h grazie ad un motore da 550 CV che emette solamente vapore acqueo.