• Articolo Modena, 12 novembre 2012
  • Sul mercato dal 2014

    Energica, raggiungere i 220 km/h con sostenibilità

  • E’ pronta a fare il suo debutto a Eicma, il salone milanese delle due ruote, il primo esempio di moto sportiva elettrica italiana

 

(Rinnovabili.it) – E’ il primo prototipo di moto elettrica da strada italiana, frutto della voglia di innovazione  e dell’esperienza di uno dei nomi celebri della patria della Motor Valley. Parliamo di Energica 2013, la super bike del Gruppo CRP di Modena che verrà presentata ad Eicma, il salone internazionale delle due ruote che si svolge a Milano dal 13 al 18 novembre.

“Il futuro a due ruote è elettrico”, spiega CRP che vuole proporre ai motociclisti di oggi e di domani, “un mezzo alternativo a quelli endotermici, dalle prestazioni da fuori classe”.

Attraverso questo progetto di grande rilevanza internazionale il Gruppo intende imprimere un forte impulso allo sviluppo di un nuovo distretto legato alla mobilità sostenibile ad elevate prestazioni. Energica, infatti, sarà in grado di raggiungere i 220 km/h e vanta partner tecnici d’eccezione oltre ad essere stata realizzata con tecnologie da F1. L’intenzione della società modenese è quella di portare la superbike in commercio dal 2014 con un prezzo base di 18.000 euro.