• Articolo Colonia, 11 gennaio 2013
  • Un'indagine commissionata dalla Ford

    Ford: gli europei scelgono la mobilità sostenibile

  • La maggior parte dei guidatori europei nonostante la crisi economica sceglierebbe auto ecologiche e stili di guida green per non danneggiare l’ambiente limitando le emissioni

(Rinnovabili.it)- E’ uno studio Ford a rivelare come gli europei, nonostante la crisi economica, siano fortemente orientati nella scelta di una mobilità green. Il 35% dei cittadini si è infatti dichiarato favorevole a spendere qualcosa in più pur di non danneggiare l’ambiente.

A stupire è il 71% del campione che ritiene l’efficienza uno degli elementi determinanti per la scelta della nuova vettura; il 60% preferisce inoltre modelli di case automobilistiche impegnate sul fronte ambientale mentre il 68% di chi guida cerca di fare attenzione ai consumi modificando il proprio stile al volante.

 

Il colosso statunitense dell’auto ha commissionato lo studio per cercare di capire come l’opinione dei cittadini europei sia orientata in merito alle moderne questioni legate alla viabilità sostenibile in relazione all’aumento della temperatura globale: più della metà del campione ritiene che il cambiamento climatico sia il principale problema globale, e desidera condurre uno stile di vita più ecosostenibile. Inoltre Ford ha voluto capire cosa ne pensino i guidatori dell’Unione di pratiche moderne di condivisione dell’auto come il car sharing e il carpooling e nei confronti dell’eco-driving per meglio prevedere le tendenze future del mercato dei veicoli a quattro ruote.

 

“Lo studio dimostra che anche nei tempi di crisi il desiderio di guidare auto meno inquinanti e più rispettose dell’ambiente, resta elevato,” ha dichiarato Barb Samardzich, Vice Presidente Sviluppo Prodotti, di Ford Europa. “Ford è estremamente concentrata nel proporre prodotti moderni ed ecosostenibili, in grado di venire incontro a questa domanda. Oggi e nel futuro questo impegno è in grado di ridurre le spese che i clienti sostengono per i consumi relativi all’auto.” “La maggior parte dei clienti cerca auto a elevata efficienza, anche se è solo una minoranza, oggi, a potersi permettere di investire nei veicoli più ecologici, durante questa fase economica,” ha spiegato Andreas Ostendorf, Vice Presidente Sostenibilità, Ambiente e Sicurezza, di Ford Europa.