• Articolo Belo Horizonte, 1 febbraio 2012
  • Mobilità dolce

    Gig Pack, lo zaino mette le ruote

  • Sostenibilità ed utilità, sono le caratteristiche del monopattino trasportabile creato dal designer brasiliano Gustavo Brenck

(Rinnovabili.it) – Per gli amanti della mobilità dolce e dei trasporti ad basso impatto ambientale è arrivata la soluzione che mixa sapientemente due soluzioni. Si chiama Gig Pack, ed è lo zaino convertibile in monopattino, realizzato dal designer brasiliano Gustavo Brenck. Si tratta di un dispositivo in alluminio collegato ad uno zaino di nylon, completo di scompartimento per il trasporto di un notebook, e varie tasche per il trasporto di altri oggetti, da utilizzare anche durante lunghi spostamenti.

La parte posteriore del monopattino viene ripiegata all’interno dello zaino, mentre il manubrio e la ruota anteriore sono fissati, attraverso delle cinghie, davanti allo zaino. Lo “scooter”, che può sostenere fino ad un massimo di 90 kg, possiede delle ruote in gomma, di grandi dimensioni, che offrono una maggiore durata e resistenza all’usura. Nel complesso lo zaino pesa 6,5 kg ed misura 600x300x300 mm. “Ripiegato il Gig Pack ha le dimensioni di uno zaino normale”, riflette il suo ideatore, “ora non esistono più scuse per non utilizzare i mezzi alternativi ed evitare il traffico”.